After Hours, The Weeknd: battuti i BTS, ecco tutti i record del nuovo album

The Weeknd, record per After Hours

Le aspettative parlavano di un primo posto nella classifica Billboard, in America, e "After Hours", il nuovo album di The Weeknd, ha fatto ancora meglio. Il disco ha conquistato la vetta della chart americana e ha battuto il precedente record detenuto da BTS.

Con il suo quarto album, il cantante da segnato il migliore esordio dell'anno, 444.000 unità album equivalenti negli Stati Uniti nella settimana. Le unità comprendono vendite di album, traccia album equivalenti (TEA) e streaming album equivalenti (SEA). Il totale della prima settimana di After Hours è di 444.000 unità album equivalenti e comprende 275.000 nelle vendite di album, 163.000 nelle unità SEA e 6.000 nelle unità TEA.

Lo streaming è stato così grande da permettere all'album di essere il numero 1 della Billboard 200 anche se non avesse venduto una sola copia.

Il debutto di After Hours di 444.000 unità supera il precedente record dell'anno, il debutto di Map of the Soul di BTS: 7. È entrato al numero 1 nella lista del 7 marzo con 422.000 unità.

Ecco, a seguire, altri record legati al disco.

- La settimana più grande di sempre per Weeknd: After Hours segna anche la settimana migliore per un suo album. Supera l'esordio di 412.000 unità di Beauty Behind the Madness al n. 1 della classifica del 19 settembre 2015.

- Un quarto n. 1: After Hours è il quarto album n. 1 di The Weeknd e il quarto di fila. Segue My Dear Melancholy (una settimana al n. 1, 2018), Starboy (cinque settimane al n. 1, 2016-17) e Beauty Behind the Madness (tre settimane al n. 1, 2015).

- Il miglior esordio per un album R&B in quasi quattro anni. L'ultimo disco R&B destinato a segnare una settimana migliore è stata Beyoncé con Lemonade, arrivata al n. 1 della classifica del 14 maggio 2016 con 653.000 unità. After Hours finisce anche la settimana più grande per un album R&B di un artista maschio da quando la classifica ha iniziato a classificare l'album per unità album equivalenti nel dicembre 2014.

- La più grande settimana di streaming di sempre per un album R&B: con 220,7 milioni di flussi on demand registrati per le canzoni di After Hours nella sua prima settimana, il disco registra la settimana di streaming più grande di sempre per un album R&B

  • shares
  • Mail