Queen+Adam Lambert: rinviato al 2021 il concerto all'Unipol Arena. Ecco il messaggio di Brian May

Ecco il messaggio di Brian May, costretto (come tantissimi altri) a spostare il suo tour mondiale con i suoi Queen e con Adam Lambert al prossimo anno a causa dell'emergenza Coronavirus.

Era soltanto questione di tempo prima che arrivasse l'annuncio. I Queen e Adam Lambert, come c'era da aspettarsi, sono stati costretti a posticipare tutto il loro tour europeo direttamente al 2021, a data da destinarsi. La scelta ovviamente deriva dall'emergenza sanitaria legata al dilagare del Coronavirus che stiamo vivendo e che chissà quando finirà.

I Queen e Adam Lambert, dunque, si esibiranno sempre all'Unipol Arena di Bologna, questa volta però domenica 23 maggio 2021. L'intero calendario del Rhapsody Tour, che toccherà il Regno Unito e diverse città europee, è stato dunque spostato alla luce della situazione. Qui sotto il dettaglio di tutte le nuove tappe.


PRESS RELEASE: QUEEN + ADAM LAMBERT POSTPONE
Upcoming Rhapsody Europe tour over Coronavirus Pandemic concerns,
ANNOUNCE RESCHEDULED 2021 DATES.
MORE: https://brianmay.com/queen/queennews/queennewsmar20.html#42

Pubblicato da Brian May su Martedì 31 marzo 2020



Ecco il messaggio di Brian May riguardo a quello che sta accadendo:

Siamo molto dispiaciuti di dover annunciare lo spostamento dei nostri show in Europa, anche se questa notizia potrebbe non arrivare così inaspettata per i nostri fan, vista e considerata questa situazione assurda in tutto il mondo. Le scene incredibili che abbiamo visti ai nostri concerti soltanto un mese fa ora sembrano essere ora soltanto un sogno distante. Siamo stati davvero fortunati a portare a termine quel tour, appena prima che quest’ondata ci travolgesse. So che anche molti dei nostri fan là fuori stanno vivendo simili sentimenti di incredulità e confusione. Ovviamente avremmo tenuti i concerti come da programma se fosse stato possibile. La buona notizia è che abbiamo già un piano B pronto. Tenete i biglietti già acquistati, saranno validi anche per i nuovi show. Se Dio vuole, ci saremo!.

Adam Lambert, in un post separato sui social, ha poi aggiunto:

La salute e la sicurezza dei nostri fan è sempre la nostra preoccupazione numero uno. A causa dell'attuale crisi del coronavirus, il Q+AL Toyr 2020 è spostato al 2021. Sono davvero dispiaciuto di non poter andare in tour in Europa come da programma, ma dobbiamo prenderci cura gli uni degli altri e mettere la salute di tutti al primo posto. Non vedo l’ora di tornare là fuori appena sarà tutto a posto.





Nel caso in cui non poteste più partecipare al concerto e voleste chiedere il rimborso dei biglietti vi invitiamo a fare affidamento al servizio clienti di Ticketone.it o di Ticketmaster.





 

  • shares
  • Mail