Bill Rieflin è morto: aveva suonato con i R.E.M, Ministry e King Crimson

E' morto, a 59 anni, Bill Rieflin: aveva suonato con i R.E.M, Ministry e King Crimson

Bill Rieflin - il versatile batterista e polistrumentista che ha suonato con R.E.M., Ministry e più recentemente King Crimson nel corso dei suoi 30 anni di carriera - è morto. Aveva 59 anni.

Bill Rieflin è volato da questo mondo alle 18.50 nel Regno Unito" sono state le parole del fondatore dei King Crimson Robert Fripp, su Facebook, dopo aver ricevuto una telefonata che confermava la morte di Rieflin. Ha aggiunto: “Vola bene, fratello Bill! La mia vita è stata incommensurabilmente più ricca dopo averti conosciuto".

Negli anni Novanta, Bill aveva collaborato con diverse band come i Ministry, Revolting Cocks, Pigface, KMFDM e Swans. Proprio i Ministry, via social, hanno dichiarato:

"Oggi abbiamo perso un artista meraviglioso, un essere umano straordinario e una parte integrante degli sviluppi e del successo di Ministry. Viaggia al sicuro, fratello mio, sulla strada per il tuo prossimo concerto universale"

Ha lavorato come batterista, in tour, con i REM a partire dal 2003 e ha contribuito alle loro registrazioni fino a quando il gruppo si è sciolto nel 2011. Si è anche esibito con i Minus 5. Nel 2013, è entrato a far parte dei King Crimson e dopo una pausa nel 2015, ha continuato a contribuire alla band fino a quando non ha preso una pausa dal gruppo nel 2019. Aveva anche suonato con Peter Murphy, Chris Cornell, Nine Inch Nails e molti altri artisti.

  • shares
  • Mail