Eurovision Song Contest 2020: Senhit rappresenterà San Marino, Luca Tommassini direttore artistico

La canzone verrà scelta dai fan sui social tra "Freaky!" e "Obsessed".

Sarà Senhit a rappresentare San Marino all'Eurovision Song Contest 2020. Già nel 2011 la cantante italo eritrea rappresentò la Repubblica sanmarinese a Düsseldorf con il brano Stand By, senza riuscire ad accedere alla finalissima. Stavolta ci riprova con un progetto decisamente accattivante.

Nove anni dopo la prima volta, Senhit si presenta con la collaborazione di Luca Tommassini. L'eclettico direttore artistico, già coreografo di Madonna ma anche di X Factor e Amici, sarà il "capitano" dello staff artistico che affincherà la cantante in questa avventura dal sapore internazionale. Tommassini aveva anche diretto il videoclip di Hearth Ache, l'ultimo singolo della cantante.

A scegliere la canzone saranno (anche) i fan di Senhit. Da sabato 7 marzo alle ore 9.00, fino alla mezzanotte di domenica 8 marzo, sarà possibile infatti esprimere la propria preferenza per la canzone che Senhit dovrebbe interpretare all'ESC 2020 tra Freaky! e Obsessed, due brani colmi di energia elettro pop e sonorità internazionali e tra i quali sembra impossibile fare una scelta.

  • shares
  • Mail