Bugo: "Quel che è successo a Sanremo 2020? Non c'era nulla di preparato, Morgan ha fatto una pagliacciata"

Bugo torna a parlare di quel che è successo a Sanremo con Morgan. Ecco le sue parole.

Impossibile negarlo: Bugo è il personaggio del momento. E lui ne è ben cosciente. Sincero va forte in radio, lui è (quasi sempre) in televisione, dal salotto di Mara Venier a quello di Piero Chiambretti. Prima di Sanremo il suo nome lo conosceva soltanto i cultori della musica indie, ora tutti lo conoscono. Bambini compresi. "L’evento scatenante, la faccenda del litigio con Morgan, mi ha fatto diventare il personaggio del momento e ha portato a un aumento delle vendite, ne siamo contenti, per carità. Ma la verità è che il singolo continua ad andare bene perché è forte, cammina con le sue gambe. Lo manda Radio Deejay, lo mandano RTL 102.5, Radio Italia… il disco è stato al numero uno la scorsa settimana", ha dichiarato il cantautore in un'intervista rilasciata a FQ Magazine.

Con Morgan stanno andando avanti a colpi di dichiarazioni a mezzo stampa, ma la verità è che i due non si sono ancora sentiti ("E non voglio sentirlo", precisa lui). "La mossa vincente è stata la mia uscita dal palco, non la pagliacciata di Morgan che ha creato un momento critico inutilmente. Ed è stato proprio un mio gesto dettato dall’istinto, non c’era nulla di preparato a tavolino come qualcuno ha insinuato, figuriamoci. La cosa ridicola è che Morgan dice di avermi creato. Dovrebbe vergognarsi e nascondersi. Morgan lo reputavo intelligente, un amico, e sa benissimo che l’ho invitato io al festival e lui ha cantato la mia canzone, l’ho scritta io ed era già pronta. Lui è venuto sulla mia barca, la carnevalata l’ha fatta lui".

  • shares
  • Mail