Coronavirus, PFM rimanda i concerti in Lombardia

Anche la PFM ha dovuto adeguarsi ai decreti ministeriali degli ultimi giorni. Ecco le tappe saltate in Lombardia

Anche la PFM si è dovuta adeguare alle disposizioni ministeriali emanate negli ultimi giorni, a seguito dell'emergenza sanitaria del CoronaVirus, il Covid-19, arrivato fino in Lombardia. Come spiegato tramite comunicato stampa ufficiale, il gruppo è stato costretto a rimandare i concerti già da tempo pensati e organizzati nella regione Lombardia, oltre che nella città di Padova - spettacoli live che da programmazione avrebbero dovuto andare in scena proprio in questi giorni.

Tre in particolare le tappe saltate: quella di Brescia del 24 febbraio - ossia di questa sera - quella di Milano del 25 febbraio - ossia di domani - e quella di Padova del 27 febbraio.

Di seguito, ecco la comunicazione ufficiale:

 "In ottemperanza all’emergenza sanitaria per evitare il diffondersi del COVID-19 e alle relative disposizioni ministeriali, PFM, D&D Concerti, Ventidieci, Zed comunicano il rinvio di 3 concerti del tour “PFM canta De André – Anniversary” nelle seguenti date:

 

Brescia – la data del 24 Febbraio è rinviata al 22 Maggio
Padova – la data del 27 Febbraio è rinviata al 24 Maggio
Milano – la data del 25 Febbraio sarà rinviata a data che comunicheremo al più presto"


I biglietti preventivamente acquistati per le date originali rimangono però validi, e secondo le medesime modalità di fruizione. Per il momento, non sono previsti rimborsi o resi.

  • shares
  • Mail