Per sentirmi vivo, Fasma: la canzone di Sanremo 2020 per qualcuno che non trova luce

Fasma, Per sentirmi vivo, testo, significato della canzone, Sanremo 2020

Per sentirmi vivo” è un ballad con sonorità pop/rock interpretata da Fasma e in gara al Festival di Sanremo 2020 nella Nuove Proposte:

Il cantante afferma:

“Voglio che sia vita per qualcuno che non trova luce.... questo mondo mi ha fatto schifo per tanto tempo ma questa musica mi ha dato speranza, e le persone che mi ascoltano mi hanno dato una certezza. “Per sentirmi vivo” è l’esempio con cui questa certezza si è espressa meglio e mi ha dato la possibilità di aprirmi ancora di più con chi mi ascoltava, sperando questa volta, che andando più affondo dentro me potessi andare affondo dentro loro”.

Qui sotto il testo della canzone:

Fasma, Per sentirmi vivo, Testo

Non ti voglio più scrivere
Dirti come vivere
Per non farti piangere
Ho fatto l'impossibile
Pensi non sia fragile
Pensi sia incredibile
Perché non scendon lacrime
Quando scendono a te
Ma a te sembra facile
Dirti che sto bene
Quando tutto non va
Ed è brutto stare insieme
Perché so quello che era
E il ricordo mi fa male
Del rapporto che c'era
Prima di questa canzone io e te
Cosa siamo diventati io e te
Sono quello che odiavi di me
Baby perché non mi ami
Amore sbatti le ali
E vola via da me
Via da me, via da te
Via da questa città
Via da noi, via da te
E domani chissà
Questa fama, questa luce, questa notorietà
Non mi basterà, non mi servirà
E se dentro muoio lento
Sai che fuori sorrido
Io ti ho persa dentro il letto
Per tenerti vicino
Io ti ho visto per la strada
E sai che ti voglio in giro
E se adesso non mi molli è perché in testa ho un casino
E per questo ti scrivo
Oggi non mi parli perché in fondo ti uccido
Perché in fondo mi uccidi
Perché in fondo mi uccidi
Siamo uguali e opposti con i cuori divisi
Oggi dove sei, non lo so
Ieri eri tutto ciò che avevo io
Oggi chi sei non lo so
Abbiamo detto basta senza dirci addio
Ma a te sembra facile
Dirti che sto bene
Quando tutto non va
Ed è brutto stare insieme
Perché so quello che era
E il ricordo mi fa male
Del rapporto che c'era
Prima di questa canzone io e te
Cosa siamo diventati io e te
Sono quello che odiavi di me
Baby perché non mi ami
Amore sbatti le ali
E vola via da me
Via da me, via da te
Via da questa città
Via da noi, via da te
E domani chissà
Questa fama, questa luce, questa notorietà
Non mi basterà, non mi servirà
E se dentro muoio lento
Sai che fuori sorrido
Io ti ho persa dentro il letto
Per tenerti vicino
Io ti ho visto per la strada
E sai che ti voglio in giro
E se adesso non mi molli è perché in testa ho un casino
Io ti ho nella testa
Tu mi hai detto resta
E vola via ma fallo con me
Io ti ho detto basta
Dai ti prego, scappa
Ma fallo lontano da me

  • shares
  • Mail