Tony Renis oggi, Sanremo 2020: il cantante ospite nella quarta serata del 7 febbraio

Tony Renis a Sanremo 2020 venerdì 7 febbraio

Tony Renis a Sanremo 2020 nella terza serata del Festival.

La carriera, agli esordi, lo vede esibirsi nei locali con Adriano Celentano e nel 1958 ottiene un contratto con la Combo Record con alcune cover di successi italiani e stranieri. Tre anni dopo, nel 1961, debutta al Festival di Sanremo con Pozzanghere ma non arriva alla finale.

Nel 1962 torna a Sanremo con "Quando quando quando" in collaborazione con Alberto Testa (ma non riesce a vincere).

Due anni dopo torna in gara con "I sorrisi di sera" in coppia con Frankie Avalon. Nel 1966 è la volta di Nessun'altra che te e del nuovo contratto con la RCA Italiana.

L'anno dopo esce con Quando dico che ti amo, seconda al Festival. Scrive per Mina "Grande grande grande" che diventa un successo internazionale.

Inizia ad esibirsi anche all'estero, in America, a Las Vegas dove viene soprannominato "Mister Quando Quando Quando").

Nel 2004 è direttore artistico della 54º edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo condotto da Simona Ventura.

Il primo 33 giri, l'omonimo Tony Renis, esce nel 1968, seguito da Graffiti (1974), Tony Renis/Un grande grande grande Tony Renis (1976) e Le più belle di Tony Renis (1989).

  • shares
  • Mail