Carioca, Raphael Gualazzi: la canzone di Sanremo 2020 sull'incontro improvviso dopo la fine di un amore

Carioca, Raphael Gualazzi: il significato della canzone, di cosa parla

Carioca è la canzone che Raphael Gualazzi porta sul palco del Teatro Ariston in gara al Festival di Sanremo 2020. Un pezzo che inizia raccontando della fine di un amore, del ricordo del bacio, delle lacrime e dei pianti, fino all'incontro improvviso e inaspettato.

Un locale poco distante, luci all'interno, il ballo, il conoscersi, la passione improvvisa che nasce e riesce a far dimenticare quella sofferenza raccontata all'inizio del pezzo ("Bastava un sogno carioca, Puoi cancellare ogni momento, In una volta sola").

E quella conoscenza inaspettata riesce a sedare quel dolore e quei ricordi che erano così vivi. E proprio quella sensazione attuale è quella che si vorrebbe conservare per non rischiare di ripiombare nella sofferenza causata dalla fine di un rapporto. Musica, ballo, drink, l'emozione nuove e tutto che, lentamente, si annebbia.

  • shares
  • Mail