Almeno tu nell'universo, testo della canzone di Mia Martini cantata a Sanremo 1989

Testo della canzone di Mia Martini, Almeno tu nell'universo, presentata a Sanremo 1989

Almeno tu nell'universo di Mia Martini è una canzone presentata in gara dalla cantante al Festival di Sanremo 1989. Il brano sarà interpretato da Tiziano Ferro nella prima serata del Festival, in onda questa sera, 4 febbraio 2020, su Rai Uno. Scopriamo insieme qualche informazione in più sul pezzo.

La canzone è stata scritta da Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio nel 1972, ma pubblicata solo nel 1989 da Mia Martini.

Prima che la scegliesse proprio la Martini e la portasse sul palco del Teatro Ariston, i dirigenti della Fonit Cetra proposero il pezzo ad una allora sconosciuta Mietta, ma lei rifiutò, permettendo così il ritorno sulle scene della Martini dopo un lungo periodo di assenza dalle scene musicali. Ottenne il premio della critica.

Nel 2003 è stato poi reinterpretato e inciso da Elisa per la colonna sonora del film di Gabriele Muccino, Ricordati di me.

Qui sotto potete ascoltare la versione originale del brano e, a seguire, il testo della canzone, ormai un vero e proprio classico immortale.

Sai, la gente è strana
Prima si odia e poi si ama
Cambia idea improvvisamente
Prima la verità poi mentirà lui
Senza serietà
Come fosse niente
Sai, la gente è matta
Forse è troppo insoddisfatta
Segue il mondo ciecamente
Quando la moda cambia
Lei pure cambia
Continuamente, scioccamente
Tu, tu che sei diverso
Almeno tu nell'universo
Un punto sei, che non ruota mai intorno a me
Un sole che splende per me soltanto
Come un diamante in mezzo al cuore
Tu, tu che sei diverso
Almeno tu nell'universo
Non cambierai
Dimmi che per sempre sarai sincero
E che mi amerai davvero di più, di più, di più
Sai, la gente è sola
Come può lei si consola
Per non far sì che la mia mente
Si perda in congetture, in paure
Inutilmente e poi per niente
Tu, tu che sei diverso
Almeno tu nell'universo
Un punto sei, che non ruota mai intorno a me
Un sole che splende per me soltanto
Come un diamante in mezzo al cuore
Tu, tu che sei diverso
Almeno tu nell'universo
Non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
E che mi amerai davvero di più, di più, di più
Non cambierai
Dimmi che per sempre sarai sincero
E che mi amerai davvero, davvero di più

  • shares
  • Mail