Sanremo 2020, Eugenio in Via Di Gioia arriveranno in bicicletta

La curiosa iniziativa della band, da sempre attenta al rispetto dell’ambiente

Gli Eugenio in Via Di Gioia, tra i Giovani in gara a Sanremo 2020 con il brano Tsunami, hanno deciso di arrivare nella città ligure in bicicletta, insieme ai loro fan. Il leader della band, Eugenio Cesaro, ha spiegato:

In questa biciclettata che partira’ dalla Liguria, precisamente da San Lorenzo al Mar saranno coinvolti anche i nostri fan. Sabato primo febbraio prendete la bici e venite con noi.

La curiosa iniziativa è stata lanciata, con i dettagli per parteciparvi, anche su Facebook.

Il gruppo, che approda all’Ariston dopo 7 anni di carriera, 3 album e un EP, da sempre è schierato a favore dell’ambiente. Non a caso, i quattro hanno intitolato il loro ultimo album Natura Viva, hanno partecipato al Global strike for future e hanno lanciato un crowdfunding legato al brano ‘Lettera al prossimo’ grazie al quale è stata ripiantata una foresta trentina devastata dal maltempo.

In questo senso, appare assolutamente coerente la scelta di giungere a Sanremo su due ruote, con il mezzo più ecologico che ci sia.

Venerdì prossimo, 31 gennaio, sarà pubblicato anche l’album che dà il titolo al brano sanremese e che raccoglie i pezzi più noti di Eugenio Cesaro, Emanuele Via, Paolo Di Gioia e Lorenzo Federici. Il disco sarà proposto in una speciale edizione in carta erba, biodegradabile e al 100% riciclabile.

La band torinese tornerà poi live a marzo per 4 date a Torino (10 marzo), Milano (12 marzo), Bologna (15 marzo) e Roma (16 marzo).

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →