Non succederà più - Elettra Lamborghini e Myss Keta in duetto a Sanremo 2020: le reazioni del web

Elettra Lamborghini e Myss Keta in duetto a Sanremo 2020

Sono stati annunciati, in queste ore, i duetti dei 24 Big, previsti per la terza serata del Festival di Sanremo, in onda giovedì 6 febbraio 2020.

Nelle settimane scorse, la scelta di Elettra Lamborghini in gara ha fatto discutere e diviso il web tra chi era curioso di ascoltarla con "Musica (E il resto scompare)" e chi si vedeva scettico sulla decisione di includerla nella competizione. Ma, come sempre, è più che legittimo ascoltare il pezzo e il live prima di dare giudizi affrettati.

Il tema "Elettra in gara" ha monopolizzato tra gli argomenti del Festival e, in queste ore, eccola nuovamente protagonista dopo l'annuncio dei duetti nella serata dedicata alle cover che si terrà giovedì 6 febbraio 2020.

Nel terzo appuntamento del Festival, i Big hanno potuto scegliere un altro artista con cui duettare ma solamente con un pezzo che sia stato in gara a Sanremo, a partire dalla prima edizione nel 1951. Decenni di possibilità per omaggiare la kermesse musicale.

Elettra Lamborghini ha scelto un altro nome super chiacchierato in questi ultimi mesi: Myss Keta. La cantante milanese, già volto di Radio 2 durante il Festival, salirà sul palco del Teatro Ariston per duettare con la collega nel brano "Non succederà più" di Claudia Mori, interpretato -come ospite- nel Festival del 1982 (con intermezzo vocale di Adriano Celentano)

Foto di coppia rilanciata sui social delle due cantanti per una esibizione che sta già facendo discutere ed è in trend tipic su Twitter. Tutto questo a due settimane di distanza esatta dall'inizio del Festival di Sanremo 2020.

  • shares
  • Mail