Amici 19, Ayoub è un nuovo ballerino della scuola. Confronto tra Timor Steffens e Federico

L'insegnante di ballo emette il verdetto. Scontro con il ballerino Federico.

Per Timor Steffens è tempo di scelte in vista di un serale che si avvicina a grandi passi. Il maestro di Amici e coreografo non si è voluto precludere alcuna possibilità di scelta ha scelto di far entrare nella scuola due ballerini, Vincenzo e Ayoub. Entrambi hanno lavorato in sala con l'insegnante per capire chi dei due dovrebbe entrare nella scuola. La mossa del maestro aveva suscitato critiche da parte del ballerino Federico, già all'interno della classe:

Mi rode il cu*o perché tutto quello che ho fatto non serve ad un ca**o se li vedo un'altra volta qua. Parlerò con Timor.

Detto fatto, Steffens si è presentato in sala relax per confrontarsi e chiarire le ragioni di tale scelta. Il maestro spiega che tutti i ballerini della scuola, nonostante li ritenga validi, non si devono sentire 'agiati' o tranquilli nel loro essere primi perché a suo parere la decisione presa li deve spronare a continuare a difendere fortemente il loro posto nella scuola poiché nulla è mai certo:

Non voglio che vi sentiate tranquilli. C'è sempre qualcuno dietro di voi che vi osserva ed è pronto a sfidarvi. Se nella vostra classe ci sono dei bravi ballerini che vi fanno venire voglia di lavorare ancora di più e vi fanno pensare 'ogni giorno c'è una sfida, la persona accanto a me potrebbe prendere il mio posto'. Penso sia giusto avere dei ballerini che si sfidano reciprocamente.

Federico ha compreso le ragioni e chiarito la situazione. Arrivando al verdetto tra Vincenzo e Ayoub, Timor dopo aver osservato il lavoro dei due ragazzi ha deciso di far entrare Ayoub nella scuola:

Voglio dare a lui la possibilità di entrare nella scuola. Adesso manca poco tempo al serale, devo prendere questa decisione perché voglio qualcuno che in questo momento abbia qualche possibilità in più di rimanere nella scuola.

In conclusione, Timor motiva ulteriormente la sua scelta sottolineando che non c'è nessun dispetto nei confronti di Vincenzo che esprime il suo dissenso.

  • shares
  • Mail