Sanremo 2020, Tosca: Ho amato tutto è la canzone in gara

Sanremo 2020 - Tosca, Ho amato tutto: il significato della canzone, di cosa parla

Tosca è in gara al Festival di Sanremo 2020 con Ho amato tutto. E' lei (insieme a quello di Rita Pavone) uno dei due nomi non ancora svelati da Amadeus nei giorni scorsi, prima della puntata in onda questa sera.

Lei stessa ha scherzato con Amadeus, ammettendo di aver creduto in uno scherzo di Fiorello durante la telefonata per confermarle la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020. E, invece, era realtà. Un ritorno interessante sul palco del Teatro Ariston.

Il suo debutto discografico avviene nel 1992 con l'omonimo disco. In quello stesso anno partecipa al Festival con Cosa farà Dio di me. Nel 1993 esce Attrice e collabora con Renato Zero, Lucio Dalla e Riccardo Cocciante. Avviene il boom a Sanremo con la canzone Vorrei incontrarti fra cent'anni interpretata insieme a Ron. E viene rilasciato il terzo lavoro, L'altra Tosca.

Torna nel 1997 a Sanremo con il brano Nel respiro più grande, scritto da Susanna Tamaro e musicato da Ron. Vince anche la Targa Tenco come migliore interprete. Esce il disco "Incontro e passaggi".

Passano sei anni, fino al 2003, prima di poter ascoltare il nuovo disco di inediti, intitolato "Sto bene al mondo". La riedizione del 2007 vede l'inserimento del brano "Il terzo fuochista".

Trentino Senza Tempo esce nel 2010 con il corpo bandistico di Albiano, diretto da Marco Somadossi. Nel 2014, Il suono della voce vede la luce.

Tre anni dopo è il momento di un album live registrato il 6 gennaio 2017 all'Auditorium Parco della Musica, Appunti musicali dal mondo.

E' del 2019, invece, Morabeza.

  • shares
  • Mail