Trey Songz accusato di molestie sessuali: una donna ha avviato una causa per 10 milioni di dollari

Guai a inizio 2020 per Trey Songz: ecco cosa sarebbe successo

Una donna ha accusato Trey Songz di molestie sessuali, con conseguente causa da 10 milioni di dollari. Una notizia che apre a tinte scure il 2020 per il rapper. Ecco cosa sarebbe accaduto, in base alle notizie emerse fino ad oggi.

Una donna della Georgia, identificata solo come "Jane Doe", ha affermato che l'interprete di Bottoms Up, il cui vero nome è Tremaine Neverson, l'avrebbe aggredita mentre era ad una festa al nightclub E11 a Miami, in Florida, durante un live, nel 2018.

Nei documenti giudiziari ottenuti da The Blast, la donna racconta che inizialmente partecipavano a un cenone di Capodanno al magnate rap Sean 'Diddy' Combs ', dove secondo quanto riferito Songz l'aveva invitata a unirsi a lui mentre continuavano i festeggiamenti.

Ma, mentre erano seduti a un tavolo vip, il rapper l'avrebbe molestata e aggredita fisicamente:

"(Neverson) ha aggredito e maltrattato sessualmente JANE DOE procedendo a metterle forzatamente la mano sotto il vestito, senza il suo consenso, e tentando di inserire le dita tra le gambe di Jane Doe senza il suo consenso o permesso"

L'avvocato della donna, poi, continua:

"Un'altra donna che era presente al night club con il gruppo ha confidato a JANE DOE che NEVERSON aveva anche messo le mani sui pantaloni e le aveva messo le dita sui glutei senza il suo consenso all'inizio della stessa notte."

La donna ha avviato una causa per aggressione, molestia e inflizione intenzionale di sofferenza emotiva, chiedendo 10 milioni di dollari di risarcimento.

I rappresentanti di Songz devono ancora rispondere alle accuse, ma la notizia emerge a meno di quattro mesi dopo che una causa di violenza domestica intentata contro la star di 35 anni è stata ritirata. In quel caso, Andrea Buera lo aveva citato in giudizio per aggressione, a seguito di un incidente ad una festa di Hollywood Hills nel 2018, ma Songz ha negato le accuse e, a settembre, l'attore ha chiesto volontariamente di archiviare il caso con pregiudizio, impedendole di presentare nuovamente le domande a un data successiva.

Via | MusicNews

  • shares
  • Mail