Ludwig è il nuovo idolo dei giovanissimi: "La mia vita è cambiata in un anno"

Ha 27 anni e più di 100mila followers sui social. Lui si chiama Ludwig ed è il nuovo idolo dei giovanissimi.

Ha 27 anni e più di 130mila followers solo su Instagram. Ludovico Franchitti in arte Ludwig è l'ultimo idolo dei giovanissimi. Se le sue canzoni spopolano sui social, lui piace perché trasmette felicità, allegria e ironia. Il suo ultimo singolo si intitola Dopo Mezzanotte, "perché io vengo dal mondo della notte", ci racconta.

Già: Ludwig ha iniziato a fare musica a 15 anni, come dj e producer in giro per la movida romana. La voce ce l'ha messa soltanto un anno fa, e ora è entrato a far parte di una major: la Warner. "Questo è stato un passo importante. La mia prima canzone è uscita un anno fa, il 7 dicembre del 2018. In un anno è cambiato tutto: non me l'aspettavo. Ora non è più un gioco, si inizia a fare sul serio". La sua musica? Controcorrente alle mode del momento: "Non faccio musica trap e nemmeno indie, le basi della mia musica sono elettroniche ma anche pop". C'è anche l'ironia alla base dei suoi pezzi. "Ci sono tanti problemi nella vita quotidiana, tra lavoro e famiglia. Proporre della musica che trasmetta ironia e felicità permetta di mettere da parte i problemi, perlomeno per quei tre minuti di canzone. Mi piacerebbe essere terapeutico per qualcuno".

E a chi lo definisce un "fenomeno social", lui risponde così: "Non mi infastidisce essere definito così. Uso i social come una persona normale: mostro la mia vita e la gente si diverte. Non mi sono costruito un personaggio, è stato tutto spontaneo. I social sono la vetrina più grande di questo momento storico, se hai qualcosa da comunicare la gente lo capisce". Come si riesce a fare un sold-out all'Atlantico di Roma, un disco d'oro con un indipendente e l'ingresso in una major in un anno di carriera? Glielo abbiamo chiesto: "Ancora non lo so, sinceramernte. E' successo tutto così velocemente. Il prossimo step? Un concerto sulla Luna, punto in alto".

  • shares
  • Mail