Slipknot ed Evanescence cancellano il concerto al Knotfest per problemi di sicurezza: il pubblico lancia oggetti e incendia strumenti

Concerti del Knotfest annullati: i video della rabbia del pubblico presente

Caos totale al Knotfest, festival musicale in programma a Città del Messico. Molti gli artisti in scaletta, previsti sul palco, dai Behemoth, ai Godsmack, passando per i Bullet For My Valentine, Evanescence e Slipknot. Eppure, poco prima dell'inizio della serata live, una transenna ha ceduto, mentre il pubblico era presente, dando vita ad alcuni problemi di sicurezza che non sono stati risolti in tempo. A quel punto, lo show è stato improvvisamente cancellato, provocando la delusione del pubblico già presente sul posto. Ma la reazione dei presenti è stata ben oltre l'immaginabile.

Gli Slipknot, via social, hanno spiegato cosa stava accadendo:

Per colpa di una transenna rotta che non è stata possibile riparare, gli Slipknot sono stati costretti ad annullare la loro performance. La sicurezza, soprattutto quella dei nostri fan e dei nostri amici delle altre band, è la prima priorità. Ci scusiamo moltissimo per quanto accaduto e speriamo voi possiate comprendere. Se vi fosse accaduto qualcosa non ce lo saremmo mai perdonati. Se fossimo riusciti ad aggiustare la transenna nel modo corretto, saremmo saliti sul palco. Di nuovo, ci scusiamo nella speranza di avere la vostra comprensione. Cercheremo di rimediare il prima possibile

Messaggio simile condiviso anche dagli Evanescence che si sono dimostrati rammaricati e dispiaciuti per l'improvvisa cancellazione dello show:


Eppure, tutto questo non è bastato. Il pubblico presente, nonostante le scuse e le rassicurazioni di recuperare il concerto, il prima possibile, ha iniziato a lanciare oggetti contro il palco, sfogando la propria rabbia. Inoltre, cosa ancora ben più grave, ha voluto danneggiare la messinscena già allestita, arrivando persino a dare alle fiamme la batteria di Will Hunt degli Evanescence, che era già stata posizionata sul palco.

  • shares
  • Mail