Amici 19, Michelangelo in crisi a causa di Martina: "E' come se avesse detto che è meglio di me, che io sono debole..."

Il daytime di Amici 19 di giovedì 28 novembre 2019.

Durante il daytime di giovedì 28 novembre 2019 di Amici 19, Michelangelo ha attraversato un momento di crisi a causa delle parole di Martina, proferite durante un confronto con Rudy Zerbi, che ha ascoltato, riguardando il daily di due giorni fa.

Rudy Zerbi ha deciso di non mandare in sfida Michelangelo e Martina e la cantante ha dichiarato di sentirsi diversa da Michelangelo. Quest'ultimo, però, ha interpretato queste parole come una critica nei suoi riguardi e ha reagito male:

Ci sono rimasto male per quello che mi ha detto Martina. Sono stato tutta la sera a ripensarci. Prima era sempre carina e poi... Ha detto che non è come me. Che ha un carattere più definito. E' come se avesse detto che è meglio di me. Ha fatto trasparire questa cosa. Che io sono debole. Io sono più sensibile, ci metto di più ad aprirmi e a stare con le persone. Questa cosa mi blocca, anche a lezione, mi sento bloccato di voce, è tutta una cosa mentale. Non ce la faccio a dire che sono forte perché la mia forza viene sempre messa in dubbio da tutti. Non posso far vincere le mie insicurezze.

Michelangelo e Martina, con Maria De Filippi presente in sala relax, si sono confrontati. Michelangelo ha chiarito subito quale fosse il problema:

Ho visto il daily di ieri e a Rudy hai detto che ti senti diversa da me e mi è sembrato dispregiativo.

Martina ha confermato le sue parole ma ha messo in chiaro che il tono non fosse dispregiativo:

E' vero che mi sento diversa da te. Io non ho detto che non mi va di essere paragonata a te. Io ho semplicemente detto che io e te siamo come il giorno e la notte. Ma non era denigratorio.

Le parole di Martina non hanno convinto fino in fondo Michelangelo:

Non ci credo. Tu l'hai detto come se io fossi debole. Se non ti fossi sentita paragonata a me, avresti fatto tutta 'sta scena?

Martina ha ribadito il proprio pensiero:

Secondo te, ho passato 3 ore a piangere perché mi sono sentita paragonata a te? Ho motivi peggiori per piangere... Siamo diversi caratterialmente e vocalmente...

Michelangelo, però, si è alterato, invitando Martina ad essere più sincera:

Dimmele in faccia 'ste cose!

Martina non ha gradito questa reazione, manifestando la volontà di non proseguire il confronto:

'Ste cose mi fanno venire il nervoso... Basta, non ne voglio più parlare! Dimmele in faccia, ma cosa? Io non ho mai detto che Michelangelo è scarso...

Michelangelo, quindi, ha fatto una parziale marcia indietro:

Forse l'ho presa troppo sul personale. Sono troppo permaloso, anche per una cosa stupida...

La reazione di Michelangelo, però, non è proprio andata giù a Martina:

Devi prenderti la responsabilità di quello che dici, sono molto alterata. Con me, non devi partire sul piede di guerra.

Michelangelo, quindi, ha ribadito il concetto espresso precedentemente:

Quando dici che non vuoi più parlarne... Ma chi sei? Chi ti credi di essere?

Martina, per un attimo, ha addirittura espresso la volontà di cambiare squadra:

C'ho il dente avvelenato, guarda. E' inutile 'sto discorso con te. Cambierei squadra volentieri. Gli ho spiegato che non è così: se non ci crede, è un problema suo.

Martina si è lasciata andare alle lacrime, di conseguenza, la De Filippi ha favorito un incontro chiarificatore, faccia a faccia, senza gli altri allievi presenti, tra Michelangelo e Martina. I due cantanti hanno fatto pace.

Successivamente, Martina ha deciso di andare in sfida al posto degli Inico: il cambio, però, deve essere accettato dalla produzione.

  • shares
  • Mail