Negrita – La vita incandescente nuovo singolo (testo e audio)

Negrita: La vita incandescente testo e audio del nuovo singolo estratto da Dannato Vivere

Si intitola, La vita incandescente, il nuovo singolo dei Negrita, terzo estratto da Dannato Vivere, in rotazione radiofonica da venerdì 28 settembre. Il brano anticipa l’uscita di Negrita Live, cd+dvd live disponibile in tutti i negozi dal 16 ottobre. Prodotto da Fabrizio Barbacci, il cofanetto raccoglie nella parte audio 14 brani estratti dal concerto di Roma (Palalottomatica – febbraio 2012), mentre il DVD ripercorre per intero la strepitosa atmosfera del concerto di Milano in un Forum completamente sold out.

A seguire, il testo e l’audio della canzone.

E’ fresca questa sera
del secolo ventuno
su questa pattumiera
di fango e di miracoli
La vita è incandescente
è istinto primordiale
chi non si è fatto male
non l’ha vissuta mai
E sopra il comodino
un Cristo personale
ci può giustificare
e ci perdonerà
Una benedizione
non ha mai fatto male
hai un Cristo personale
che ti perdonerà
lui ti perdonerà
All’ombra della luna
si cercano altre vite
prendendo a schiaffi la fortuna
e liberando i diavoli
Un brindisi al veleno
a chi ci vuole male
e a questa primavera
che non ritornerà
E sopra il comodino
grandezza naturale
un Cristo personale
che ci perdonerà
Una benedizione
non può che farci bene
hai un Cristo personale
che ti perdonerà
che ti perdonerà
lui ti perdonerà
ti perdonerà.
La vita in dispersione
appesa ad aspettare
la coincidenza astrale
che ci dissolverà
Non sai dove svoltare
per casa o per altrove
ma un sogno è un’ambizione
e ci confonderà
Non pianga più nessuno
è scritto sul giornale
c’è un Cristo personale
che ci perdonerà
La sua benedizione
è internazionale
un Cristo personale
che ci perdonerà
ti perdonerà
lui ci perdonerà
ci perdonerà.

Foto | Pagina Ufficiale Facebook Negrita

I Video di Soundsblog