X Factor 2019, i Seawards a Blogo: "Prossimo step? Creare qualcosa di nuovo"

X Factor 2019, i Seawards si raccontano dopo l'eliminazione

Sono i Seawards gli eliminati della quarta puntata dei live show di X Factor 13. Prima perdita nella categoria guidata da Samuel, con il duo, ritrovatosi all'Ultimo Scontro con Giordana, cantante del team di Sfera Ebbasta. Ecco chi sono i Seawards, come riportato dalla scheda del talent show di Sky Uno:

Loris e Giulia sono i Seawards hanno 21 anni e vengono dalla Liguria. Nella loro musica mescolano universi differenti creando un equilibrio delicato e accattivante. Giulia ama il pop e l’elettronica mentre Loris si ispira al rock tradizionale vecchio stampo. Sempre aperti a nuovi stimoli, X Factor 2019 sarà un’esperienza dalla quale impareranno tantissimo.

A poche ore dalla loro eliminazione, Loris e Giulia si sono raccontati alla stampa, precisando la scelta di portare l'inedito "Feel" nella quarta puntata del programma:

"Feel non è nata e pensata per essere un singolo, era una canzone di un album che piaceva molto a Samuel. La settimana prossima ci sarebbe stato il vero singolo..."

Apprezzano il percorso di Nicola ("un vero showman") e il rapporto nato con Samuel, loro giudice:

"Dopo l'eliminazione siamo andati a divertirci in un bar con Samuel. Lui era esattamente come lo vedete nei live. Veniva a vederci nelle prove, anche senza telecamere, quando non era chiamato a farlo. Si è creato un legame molto bello, un interessa artistico totale più che televisivo"

Abbiamo chiesto i prossimi progetti:

"Creare qualcosa di nuovo, qualcosa in serbo da buttare fuori c'è già, dipende anche dalla parte discografica che ci gestirà. Speriamo bene, abbiamo solo voglia di fare, suonare, concerti, digitale.. qualsiasi cosa"

L'inedito della prossima settimana sarebbe stata "Fools", la canzone delle audizioni, totalmente riarrangiata, iper pop, catchy.

Tifano per i Booda e la Sierra ("Abbiamo avuto modo i lavorare con loro 24h, Loris ha fatto delle chitarre alle 3 di notte, ci siamo mescolati bene. Ci piacerebbe vederli in fondo entrambi").

I Seawards, inizialmente, ai casting, erano formati da Giulia e da un altro ragazzo, Francesco, poi sostituito ai Bootcamp da Loris. Cosa è successo lo spiega la stessa cantante:

"Il giorno delle audizioni mi sono sentita dire, la chitarra per me è un hobby, voglio fare l'infermiere. Sono rimasta spiazzata dopo anni che suonavo con lui. Ho cercato Loris senza scoraggiarmi, ci hanno messo in contatto persone comuni"

Infine, se avessero potuto scegliere un'altra cover da portare, in gara, nelle prossime settimane, la scelta sarebbe ricaduta su "Prophet" di King Princess:

"Ci sarebbe piaciuto fare una cosa con la chitarra elettrice, Loris ci teneva particolarmente"

  • shares
  • Mail