Fosco17: "Sui Dodici Mesi del mio disco ottobre è quello che più mi rappresenta " (Video intervista)

Ecco cosa ha raccontato Fosco17, giovane cantautore, a Blogo in occasione di uno showcase di presentazione del disco Dodici mesi.

In occasione di uno dei suoi primissimi showcase in un locale di Milano, Fosco17 ha avuto l'occasione di presentare a Blogo Dodici Mesi, il suo primo vero disco solista già disponibile da diversi giorni sulle piattaforme di streaming come Spotify.

Uscito venerdì 8 novembre, Dodici Mesi è il debut album del giovane cantautore bolognese, pubblicato da Virgin Records/Trident Music, dopo la release a marzo di un primo EP, Prima Stagione, e della partecipazione a Sanremo Giovani 2018 con Dicembre.

DODICI MESI è un disco che racconta in dodici atti una storia qualunque; dodici capitoli di un romanzo dal finale aperto, un’unica trama fatta di momenti diversi.  Una raccolta di canzoni diverse che seguono una storia, che hanno movimento, che fanno parte della trasformazione di un bambino a cui piace vedere il mondo fatto di colori pastello, senza disordine, pulito, netto e immacolato.

Ecco come l'artista ha commentato il suo progetto:

Dodici Mesi è un disco che parla in prima persona delle storie di tutti, delle cose degli altri, parla di sé parlando per tutti. Dodici Mesi è un tempo, in cui c’è modo di crescere, di far passare gli anni, di diventare grandi o vecchi. Non ha uno spazio né un luogo, ha solo delle voci diverse che gli danno aria. Un film a puntate, una serie di quattro stagioni, un anno di dodici mesi.

In apertura dell'articolo, la nostra video intervista a Fosco17.

  • shares
  • Mail