X Factor 2019, Lorenzo Rinaldi a Blogo: "Un'esperienza bellissima"

Intervista a Lorenzo, eliminato nella terza puntata di X Factor 2019

Nel terzo appuntamento di X Factor 13, ad essere eliminato -oltre a Marco- è stato Lorenzo Rinaldi, componente della squadra guidata da Malika Ayane.

Ecco la scheda del cantante, come riportato sul sito Sky del talent show:

Lorenzo Rinaldi ha 19 anni e viene da Terni. Si avvicina alla musica da giovanissimo ma solo anni dopo, quando ritrova la chitarra in cantina, decide di proseguire questo percorso. Parte tutto da una serenata per una ragazza che poi non ha mai fatto, ma l’amore più grande è nato tra lui e la musica.

A poche ore dalla sua eliminazione nel talent show, Lorenzo ha risposto alle domande dei giornalisti. Abbiamo chiesto della serenata e del bilancio di questa sua esperienza nel programma, durata tre settimane di live:

"Volevo fare questa serenata per un'amica della mia ex ragazza, una situazione abbastanza scomoda (sorride). La canzone che ho scelto era di James Arthur, la prima che ho imparato a suonare con la chitarra. L'esperienza a X Factor? E' stata bellissima..."

Lorenzo definisce scomodo il paragone fattogli con Jim Morrison ("Lui è una leggenda, lo lascerei lì dov'è..."). Cerca di essere contemporaneo, strizzando l'occhio all'immagine vintage degli anni '70 e, come momento più bello, è sicuramente il poker di 4 "Sì" ottenuto ai casting.

Infine, sulle critiche di essere "cupo", risponde così:

"Le critiche di Sfera le ho accolte ma ho cercato di portare avanti la mia idea del percorso che potevo fare. Nonostante ciò, ho cercato quello che potevo fare, sono soddisfatto. Non mi definisco un artista cupo, tutt'altro, sorridente..."

  • shares
  • Mail