Sia rivela di avere la sindrome di Ehlers-Danlos

Sia, a cuore aperto, rivela ai fan la sua diagnosi

Nelle scorse ore, via social, Sia ha condiviso, con il suo pubblico, di avere la sindrome di Ehlers-Danlos. La cantautrice, dopo aver rivelato di soffrire di nevralgia, ha anche aggiunto che le era stata diagnosticata la patologia che, tra i sintomi, può includere lassità dei legamenti e iperelasticità della cute.

"Quelli di voi che soffrono di dolore, sia fisici che emotivi, vi amo, andate avanti. La vita è f0ttutamente dura. Il dolore è demoralizzante ma non siete soli"

La nevralgia, secondo il SSN, è un disturbo neurologico che colpisce i nervi. Può causare brevi attacchi di dolore cronico in tutto il corpo, ma più comunemente si verifica in faccia e mascella. Ne esisterebbero 13 tipi differenti.

A risponderle, via social, è stata Jamelia:

“Ehi. Mi è stato diagnosticato l'EDS 24 anni fa e ho MOLTE informazioni ... se mai avessi bisogno di consigli. Insieme possiamo aumentare una tonnellata di consapevolezza. "

Sia ha anche specificato che, dopo questi ulteriori esami, ha così scoperto di non essere affetta dal bipolarismo (Bipolar 2)

"Molte persone soffrono più di me. Almeno ho delle risorse. Mi sento davvero vicina a coloro che lottano con il sistema sanitario. CONTINUATE COSÌ!"

Via | GlobalNews

  • shares
  • Mail