Modà a Blogo: "Testa o Croce è un disco normale. Noi non ci lasceremo mai..." (video)

Intervista ai Modà. Venerdì 4 ottobre è uscito il nuovo disco, Testa o Croce.

"Tornano i Modà, più normali (e più Modà) del solito". Oggi, venerdì 4 ottobre, è uscito Testa o Croce, il nuovo album dei Modà, che arriva a quattro anni dall'ultimo. Qualcosa è cambiato nel loro percorso: non sono più prodotti da Ultrasuoni di Lorenzo Suraci, ma da Belive Music in collaborazione con F&P Group di Ferdinando Salzano.

Kekkò racconta:

"Questo disco è stato scritto andando in giro nei bari di notte, a parlare con gente che non conoscevo: a sfogarmi a volte, e invece a farmi raccontare storie di persone che non conoscevo. Questa cosa ha reso normale questo disco, e ha reso normale anche me: quando ti emozioni ascoltando una storia, significa che sei molto vicino alla persona che te le racconta. E' stato un modo nuovo per fare musica, e anche un modo nuovo per fare il cantautore per passione e non più per professione".

Sulla possibilità di scioglimento, che nell'ultimo periodo qualcuno aveva ventilato, dicono: "Siamo insieme da 17 anni. Ogni anno lo dicono, e io non so più che fare. Ho sempre ribadito che fanno prima i Modà a trovare un nuovo cantante, che io a trovare una nuova band o a fare il solista. Non mi interessa: il giorno in cui ci saranno più i Modà, non ci sarà nemmeno più Kekko".

  • shares
  • Mail