Nuela, dai casting di X Factor al successo sui social: "Carote? L'ho scritta in dieci minuti"

La prima intervista di Nuela, dopo il successo di Carote ai casting di X Factor. Ecco cosa ha detto.

X Factor ha già la sua star: si chiama Nuela. Ha 16 anni, viene da Roma e il suo inedito Carote è già un tormentone sui social. Su Youtube, in meno di una settimana, l'hanno visto più di 4 milioni di persone. Emanuele Crisanti (questo è il suo vero nome) ha ricevuto quattro sì dai giudici del talent di SkyUno e un successo clamoroso.

Nuela ha rilasciato la sua prima intervista a Ernesto Assante su La Repubblica:

"Carote è la mia prima canzone, l'ho scritta due anni fa. Ero in viaggio in Norvegia con la mia famiglia, mi stavo annoiando e mi sono detto: "ci provo". Ho preso un argomento a caso e sono capitate le carote, non saprei dire quale sia stata l' ispirazione. Ho messo in fila delle rime per vedere cosa succedeva. Poi, tornato a casa, ho aggiunto la base, la melodia, e un anno dopo l'ho pubblicata".

Nonostante il successo, la canzone è stata anche presa in giro per il testo banalotto. "Il testo è nato così e così è rimasto, scritto in dieci minuti", ha raccontato il 16enne. "L'ho fatta sentire a mio fratello e ai miei genitori, che non ci hanno capito niente. Oggi posso dire che nel suo non senso ha avuto un senso".

Ora la sua vita è (già?) cambiata:

"E' cambiato tutto anche a scuola, mi hanno fatto i complimenti i professori. Mi aspettavo molti più commenti negativi, Carote può non piacere, invece in tutta Italia c'è chi la canticchia e sono contentissimo (...) Il futuro? Voglio finire la scuola e iscrivermi all'Università. Mi piacerebbe lavorare nell'intrattenimento. Niente di specifico. Vagare, sperimentare. Staremo a vedere".

  • shares
  • Mail