Jova Beach Party: in 100mila a Linate. E' stata una figata!

Jova Beach Party a Linate: foto e racconto del concerto del 21 settembre 2019.

Eravamo in 100mila, ieri, per l'ultima tappa del Jova Beach Party. "E' stata una follia vera e propria", ha ribadito Lorenzo, arrivato alla fine di un tour straordinario (e senz'altro difficile), che ha divertito più di 550mila persone, da nord a sud. Stavolta la festa (perché di questo si parla) non si è tenuta in una spiaggia, ma sulle piste dell'Aeroporto di Linate a Milano, chiuso per lavori.

"Qui non c'è un mare, ma davanti a me vedo un oceano di meraviglia", ha detto Jova, con il sorriso da ragazzo fortunato stampato sul volto, ben consapevole di aver messo in piedi una vera figata, difficilmente replicabile. Non si è risparmiato per tutto il giorno, dalle 15 fino a mezzanotte, come un vero showman che canta, balla, presenta... e addirittura celebra matrimoni, come è successo verso l'ora del tramonto.

E' stata davvero una grande festa. Sin dal primo pomeriggio con Rkomi, gli Ex Otago e Lorenzo sempre pronto a spendersi per il suo pubblico. Come ogni party che si rispetti, non sono mancate le contaminazioni: dal rap alla musica africana Fatoumata Diawara, fino alla cumbia e ai successi commerciali di Tagaki e Ketra. Verso la fine, sono arrivati anche Tommaso Paradiso alla prima apparizione post-rottura con i Thegiornalisti e Salmo. E poi tutti i grandi successi di Lorenzo, immancabili.

"Questo è stato un progetto controverso, che non se ne va in giro in leggerezza ma con la leggerezza del cuore. Ogni volta siamo arrivati con la voglia di celebrare la vita e ce ne siamo andati lasciando ancor più pulito il posto dove abbiamo fatto festa. Questa dev'essere la sfida della nostra generazione: divertirsi senza avere il senso di colpa", ha detto Jova attorno alle 20.30, quando è iniziato il suo "set".

Durante tutto il tour (e anche ieri a Linate) non sono mancate le cartoline legate all'ambiente e i messaggi . Già, perché il Jova Beach Party è nato con l'intento di essere ecosostenibile: "L'urgenza, oggi, è salvare il nostro pianeta che ha un problema. O si vince tutti, o si perde tutti. Non possiamo dividerci in questo", ha detto Jova dal palco.

Bene, bravo, bis!

Credito Valerio Mariano

Jova Beach Party a Linate, scaletta del concerto del 21 settembre 2019


Il Più Grande Spettacolo Dopo il Big Bang
Ciao Mamma
Estate
Gli Immortali
Nuova Era
Tutto L’amore Che Ho
Un Raggio di Sole
Musica
La Notte dei Desideri
Sabato
Chiaro di Luna
Felicità Puttana - Tommaso Paradiso ospite
La Luna e la Gatta - Tommaso Paradiso e Takagi & Ketra
Bella
L’Ombelico del Mondo - Salmo alla batteria
90 min - Salmo
Ho Paura di Uscire - Salmo
Non M'Annoio - Luca Parmitano in collegamento dallo Spazio
Prima che Diventi Giorno
L’estate Addosso
Ti Porto Via Con Me
Ragazzo Fortunato

  • shares
  • Mail