Il cantante cieco e autistico Kodi Lee vince America's Got Talent 2019 (VIDEO)

Un ragazzo autistico e cieco, Kodi Lee, è il vincitore dell'edizione 2019 del talent show America's Got Talent.

Congratulazioni a Kodi Lee, 22enne statunitense vincitore dell'edizione 2019 del talent show America's Got Talent, talent show trasmesso dalla NBC condotto da Terry Crews e con Howie Mandel, Simon Cowell, Gabrielle Union e Julianne Hough come giudici.


Kodi Lee non è un concorrente come tanti altri. L'artista è infatti cieco e autistico, ma la malattia non gli ha certo impedito di imparare a suonare il suo strumento, il pianoforte, e di imparare a cantare.

Lee aveva iniziato il suo percorso in trasmissione lasciando i giudici senza parole (e guadagnandosi una standing ovation) per la sua interpretazione voce e piano di A Song for you, di Leon Russell.

Nonostante Kodi Lee fosse dato come favorito fin dalla vigilia, l'artista si è dovuto contendere la vittoria finale con concorrenti altrettanto agguerriti come Voices of Service, Detroit Youth Choir, Tyler Butler-Figueroa, Benicio Bryant, Emanne Beasha, Light Balance Kids, Ryan Niemiller, V. Unbeatable, e il The Ndlovu Youth Choir.

Il cantante, adesso, si porta a casa un premio di 1 milione di dollari. La madre Tina, che lo segue ad ogni occasione, ha così commentato la vittoria:

Adesso Kodi vorrebbe comprarsi un pianoforte per ogni colore possibile. Ma, più di ogni altra cosa, vorrebbe collaborare con altri grandi musicisti, per portare amore al mondo grazie alla musica. Vorrebbe continuare a inseguire il suo sogno di diventare un musicista professionista, più a lungo che potrà.
  • shares
  • Mail