11 settembre, attentato alle Torri Gemelle: il ricordo di Laura Pausini su Instagram

Il ricordo di Laura Pausini sull'11 settembre 2001

11 settembre. Una data che rimarrà, purtroppo, per sempre, nella memoria storica a causa dell'attentato alle Torri Gemelle. Un giorno impossibile da dimenticare e da non ricordare, per le numerose vittime, il dramma e la tragedia che immobilizzò il mondo intero per ore, giorni.

Via Instagram, in queste ore, Laura Pausini -come tutti noi- ha ricordato quel terribile giorno:

Quando caddero le #TorriGemelle ero a Los Angeles per i Latin Grammy, che ovviamente furono cancellati. Due sere dopo, @davidfoster organizzò un concerto per le famiglie delle vittime e cantai alcune canzoni, con @kevinspacey al piano. Quella sera stessa a #MichaelJackson nacque l’idea di scrivere una canzone per le famiglie delle vittime di quella tragedia. Tra le persone con le quali voleva condividere il progetto c’ero anche io: fu per me una sorpresa e un onore senza fine sentirmi chiamare per raggiungere Lui, Céline Dion, Mariah Carey, Shakira, Ricky Martin, Gloria Estefan e tutti i grandi cantanti che sentite in “Todo Para Ti”. Registrai la mia parte vocale con @kcporterofficial (allora mio produttore) e la masterizzai con @bgmastering. Ancora oggi mi emoziono quando ascolto questa canzone. Purtroppo il pezzo non uscì mai nelle radio, perché Michael litigó con la sua casa discografica in quel periodo, ma si trova da sempre su YouTube. Abbiamo messo l’anima per far arrivare le nostre voci a destinazione. Ancora una preghiera e un canto per le vittime dell’#11settembre.

Visualizza questo post su Instagram

Quando caddero le #TorriGemelle ero a Los Angeles per i Latin Grammy, che ovviamente furono cancellati. Due sere dopo, @davidfoster organizzò un concerto per le famiglie delle vittime e cantai alcune canzoni, con @kevinspacey al piano. Quella sera stessa a #MichaelJackson nacque l’idea di scrivere una canzone per le famiglie delle vittime di quella tragedia. Tra le persone con le quali voleva condividere il progetto c’ero anche io: fu per me una sorpresa e un onore senza fine sentirmi chiamare per raggiungere Lui, Céline Dion, Mariah Carey, Shakira, Ricky Martin, Gloria Estefan e tutti i grandi cantanti che sentite in “Todo Para Ti”. Registrai la mia parte vocale con @kcporterofficial (allora mio produttore) e la masterizzai con @bgmastering. Ancora oggi mi emoziono quando ascolto questa canzone. Purtroppo il pezzo non uscì mai nelle radio, perché Michael litigó con la sua casa discografica in quel periodo, ma si trova da sempre su YouTube. Abbiamo messo l’anima per far arrivare le nostre voci a destinazione. Ancora una preghiera e un canto per le vittime dell’#11settembre. When the #TwinTowers collapsed I was in Los Angeles for the Latin Grammy, that was obviously delayed. Two nights later @davidfoster organized a concert dedicated to the families of the victims, where I sang with @kevinspacey at the piano. That night #MichaelJackson decided to record a song dedicated to the families involved in the tragedy. I was among the people he wanted to share that project with: it was for me both a complete surprise and an endless honor to read my name on that list to join Him, Céline Dion, Mariah Carey, Shakira, Ricky Martin, Gloria Estefan and all the great singers you can listen in “Todo Para Ti”. I recorded my vocals with @kcporterofficial (my producer at the time) and mastered it with @bgmastering. I always feel so emotional when I listen to this song. Unfortunately the song never got its radio release, because Michael had an argument with his record company, but you can find it on YouTube. I will never forget all the heart and soul we put into it to make our voices reach the heart of people. Still a pray and a song for the victims of #September11. Song in Stories

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini) in data:


  • shares
  • Mail