Gemitaiz e Venerus, incidente in auto: "Un fan ci è entrato dentro la macchina..."

Incidente in auto per Gemitaiz e Venerus, dopo un concerto di Franco126.

Disavventura fortunatamente finita bene, ma che avrebbe potuto avere anche delle conseguenze più gravi, per il rapper Gemitaiz e per il cantautore e produttore Venerus.

I due artisti, che hanno collaborato insieme a Franco126 per il singolo Senza di me, contenuto nell'ultimo mixtape pubblicato da Gemitaiz, Quello che vi consiglio Vol. 8, sono rimasti coinvolti in un incidente automobilistico.

Gemitaiz e Venerus, dopo essersi esibiti ad un concerto di Franco126 tenutosi al Magnolia di Segrate, paese in provincia di Milano, infatti, erano in macchina insieme e fermi al semaforo quando sono stati centrati in pieno da un'altra macchina sulla quale, alla guida, vi era un fan in stato di ebbrezza.

Di seguito, trovate il post condiviso da Gemitaiz su Instagram dopo l'incidente:

Un fan ci è entrato dentro la macchina a 80 all'ora fermi a un semaforo. Io e Venerus siamo vivi per caso. Non guidate ubriachi, non prendete la macchina, non vi ubriacate al volante.

Sempre tramite Instagram Stories, il rapper romano ha avuto qualcosa da ridire riguardo l'operato degli agenti e ha proceduto anche con un altro consiglio:

Un bacio agli agenti che erano così intenti a farmi l’alcool test (negativo) con una maschera di sangue che non hanno scritto nulla nel verbale riguardo le dinamiche dell’incidente. Ragazzi, so che pensate sia uno scherzo, una cosa divertente ma stanotte la cintura di sicurezza ha salvato la vita a me e Venerus, mettetevi sempre la caz*o di cintura, sempre!

Venerus, sempre tramite le storie di Instagram nelle quali è apparso con un cerotto sul sopracciglio sinistro e con il collare, ha confermato le sue imminenti date, dichiarando, quindi, che l'incidente non avrà ripercussioni sulla sua attività dal vivo.

Oggi, invece, Gemitaiz ha svelato la data di pubblicazione del suo nuovo album realizzato in coppia con MadMan, intitolato Scatola Nera, e che uscirà il prossimo 20 settembre.

  • shares
  • Mail