KINTSUGI Amica Mia di Aida Cooper: album omaggio a Mia Martini in uscita il 20 settembre 2019

KINTSUGI Amica Mia di Aida Cooper disponibile dal 20 settembre 2019

Uscirà il 20 settembre 2019 "KINTSUGI Amica Mia", l'album di Aida Cooper omaggio a Mia Martini. La cantante reinterpreta nove brani della leggenda della musica italiana e dedicandole un inedito scritto per lei da M. Piccoli, storico autore delle sorelle Bertè.

Kintsugi indica l'arte giapponese che consiste nel riparare un oggetto di ceramica rotto riunendo i pezzi attraverso l'utilizzo di oro e argento liquidi in modo da esaltare le nuove nervature create. Ogni pezzo diventa così unico ed irripetibile, le crepe sono impreziosite.

Il disco vede la produzione artistica di Ivano Zanotti e Loredana Bertè che duetta con la Cooper anche in una canzone della tracklist ufficiale.

L'annuncio è stato condiviso dalla stessa Bertè via Facebook:

Finalmente è ufficiale! Il 20 settembre è il giorno della release di KINTSUGI Amica Mia di Aida Cooper, nuovo album in cui l’artista rende omaggio a Mia Martini reinterpretando nove brani del suo repertorio (uno dei quali in feat. con Loredana Bertè) e dedicandole un inedito scritto per lei da M. Piccoli, storico autore delle sorelle Bertè.
Kintsugi è l’antica arte giapponese che consiste nel riparare un oggetto di ceramica rotto riunendo i pezzi attraverso l’utilizzo di oro o argento liquidi in modo da esaltare le nuove nervature create.
Ogni pezzo riparato diviene così unico ed irripetibile, le crepe sono impreziosite.
La metafora del Kintsugi riassume perfettamente l’essenza della resilienza, cercare di fronteggiare in modo positivo le avversità della vita, esibendo orgogliosamente le proprie cicatrici che ci rendono persone uniche, più mature, più forti.
Ed è proprio questo il messaggio che Aida Cooper cantante, corista ma soprattutto amica storica di Mia Martini, vuole lanciare nominando così il suo nuovo album KINTSUGI Amica Mia, con questo gioco di parole volto a sottolineare il legame tra loro due.
L’album vede la produzione artistica di
Ivano Zanotti e della stessa Loredana Bertè.
STAY TUNED!

  • shares
  • Mail