Diodato, Non ti amo più: testo e video ufficiale

Diodato, Non ti amo più: video e testo

"Non ti amo più" è il titolo del nuovo singolo di Diodato che culminerà con la pubblicazione del suo terzo album di inediti, in uscita a settembre 2019.

Su un tappeto sonoro che fa eco agli anni ’60 dei Beach Boys, la scrittura di Diodato racconta con ironia e sarcasmo l’esatto momento in cui la quotidianità prende il sopravvento nella vita di coppia: quando è difficile accettare che, forse, l’entusiasmo delle prime volte è scomparso, che la passione è calata e che spesso il fastidio provocato da un dentifricio lasciato aperto sul lavandino vale più di mille baci. Ecco le parole del cantante:

“Non ti amo più. Che in una vita intera, chi ha avuto la fortuna di amare e di essere amato ha probabilmente avuto anche la sfortuna di non amare più o di non essere più amato. È un gioco che si ripete, in continuazione, fino a che non ci si sente troppo stanchi per dirselo ancora, per continuare a giocare, per ricominciare daccapo. Questa non è una storia vera, almeno non una soltanto.”

Nel video, diretto da Priscilla Santinelli (una produzione Borotalco.tv), Diodato veste i panni di un “Cupido al contrario” che esorta i protagonisti verso un atto liberatorio nei confronti dei rispettivi partner. Una presa di coscienza “anti-amore” che, a sorpresa, sfocia in un grande ed esplosivo exploit di passione.

Potete recuperarlo in apertura post. A seguire il testo della canzone.

Diodato, Non ti amo più, Testo

No, non lo so
Come fare, come fare, come fare
A dirtelo
Non lo so
No, non lo so
Come faccio, come faccio, come faccio
A dirtelo
Non lo so
E c'ho provato a mordermi le mani
A dirmi, "Almeno aspetta sia domani
Che la notte si sa, porta consiglio"
Mi sveglio, uno sbadiglio
E forse non avrò più voglia di gridarti che
Non ti amo più, non ti voglio più
Non ho più nemmeno voglia di farmi toccare da te
Toccare da te
No, non ti amo più, non ti voglio più
Non ho più nemmeno voglia di fare l'amore con te
L'amore con te
Ah, eccoci qua
Questo è il momento in cui bisogna essere
Lucidi
Sì lo so, che una coppia è fatta di compromessi
Che no, non può andare sempre tutto alla grande
Che ci sono momenti in cui le domande
A cui non troverai mai una risposta
Forse è meglio non farsele, e poi
Cosa credi, non ci voglia sacrificio?
Stare insieme, anche accettare il dentifricio
Tutti i giorni senza il tappo
E se diventi matto tanto meglio, tanto
C'ho provato a mordermi le mani
A dirmi, "Almeno aspetta sia domani
Che la notte si sa, porta consiglio"
Mi sveglio, uno sbadiglio
E forse non avrò più voglia di gridarti che
Non ti amo più, non ti voglio più
Non ho più nemmeno voglia di farmi toccare da te
Toccare da te
No, non ti amo più, non ti voglio più
Non ho più nemmeno voglia di fare l'amore con te
L'amore con te
Dio, dimmi tu cosa dovrei fare
Forse dovrei accettare questa situazione
Di vuoto e fastidio, di morte interiore
Non ti voglio fare male, non ti voglio fare male
Ma no, non ti amo più, non ti voglio più
Non ho più nemmeno voglia di fare l'amore con te
L'amore con te

  • shares
  • Mail