Mick Jagger in concerto a Chicago a pochi mesi dall'operazione al cuore (video)

Mick Jagger in concerto pochi mesi dopo l'intervento al cuore

Un ciclone di energia e adrenalina. Così è apparso, sul palco di Chicago per il suo primo concerto, nella serata del 21 giugno 2019, a pochi mesi circa dall'operazione al cuore che aveva fatto preoccupare i fan.

Odio deludere i miei fan e sono profondamente deluso di dover rinviare il tour, ma non vedo l'ora di tornare sul palco appena sarà possibile.

Con queste parole il cantante dei Rolling Stones aveva annunciato l'obbligo di dover rimandare il tour americano già programmato.

Jagger è stato sottoposto a una procedura di sostituzione della valvola cardiaca, a New York. E, poche settimane dopo l'intervento, il cantante ha confermato, via Instagram, il suo ritorno sulle scene con la band.

Visualizza questo post su Instagram

Looking forward to seeing you all tomorrow! #stonesnofilter

Un post condiviso da Mick Jagger (@mickjagger) in data:


Nella serata di ieri, la band, formata più di 50 anni fa, ha aperto con Street Fighting Man, seguito da Let's Spend the Night Together.

"È fantastico tornare al Soldier Field - per l'ottava volta", ha detto Jagger, prima di iniziare la terza canzone, Tumbling Dice.


Il No Filter Tour era previsto per l'opening il 20 aprile a Miami prima che i medici dicessero a Jagger a fine marzo di aver bisogno di un trattamento, secondo quanto riferito per un problema di valvole cardiache. L'intervento è avvenuto, poi, nel mese di aprile.

Via | The Guardian

  • shares
  • Mail