Maneskin: "Con Il Ballo della Vita annulliamo le distanze, festeggiamo la quotidianità"

Ospiti dell'ultima sera di Core Festival Aperol Spritz, anche i Maneskin, che solo qualche sera fa debuttavano all'Arena di Verona e che questa estate saranno in tour con il loro ultimo successo, Il Ballo della Vita. Li abbiamo intervistati. Ecco cosa ci hanno raccontato.

Attesi ospiti dell'ultima serata di Core Festival Aperol Spritz a Treviso anche il giovane gruppo dei Maneskin, attualmente impegnato ne Il Ballo della Vita tour. Li abbiamo intervistati ed ecco cosa ci hanno raccontato.

Cosa si prova all'idea di calcare il palco del Core Festival?

Una gran figata, riassunto. E' stata per noi la prima volta sul palco di un festival così importante e conosciuto in Italia, ed era da una settimana che ci preparavamo a questo grande evento con tanta trepidazione. Non vedevamo l'ora.

Poco meno di due anni fa eravate ad X Factor, qualche sera fa avete debuttato all'Arena di Verona. Vi aspettavate così tanto successo?
Aspettarcelo sicuramente no. Noi siamo stati molto fiduciosi e sicuri di quello che facevamo, abbiamo sempre sperato di conquistarci il nostro posto, ma possiamo dire che tutto questo continui ad essere per noi un qualcosa di decisamente inaspettato.

Con i Maneskin però abbiamo parlato anche di Marlena, del loro ultimo progetto discografico Il Ballo della Vita e del loro futuro. Trovate tutto nel video in testa all'articolo.

  • shares
  • Mail