Coez, E' sempre bello in tour: video e foto del concerto di Roma

Coez, E' sempre bello in tour: foto e video del concerto di Roma

Coez è partito ieri sera con E' sempre bello in tour, il nuovo progetto live prodotto da Vivo Concerti, anticipato dagli show in programma il 28 (sold out), 29 e 31 maggio. Le tre anteprime romane segnano il ritorno del cantautore live, che era già stato al Palazzo dello Sport di Roma ma che ora per la prima volta, proseguirà dal 29 settembre su uno dei palchi culto della musica italiana, quello dell’Arena di Verona, per continuare in autunno nei palazzetti più importanti d’Italia, passando per Torino, Ancona, Milano, Livorno, Firenze, Bologna, Acireale, Napoli, Bari.

Il tour ha inizio a pochi mesi dall’uscita del nuovo album “E’ sempre bello”(Carosello Records) uscito a marzo, che ha direttamente debuttato al primo posto della claissifica FIMI/Gfk degli album più venduti. Il singolo omonimo è stato certificato Triplo Platino e “Domenica”, il nuovo singolo, è già disco d’oro, ed è tra i brani più trasmessi dalle radio.

Sono 27 i brani in scaletta per oltre due ore di musica, dalle hit che hanno fatto la storia di Coez (Ali Sporche, Lontana da me, e Yo mamma, Siamo morti insieme, La musica non c’è, Le Luci della città) ai brani della più recente produzione discografica. Sul palco insieme a Coez, la sua band storica: il bassista e direttore musicale Daniele “Orange” Dezi è Orang3 di Frenetik e Orang3, con cui Coez collabora da diversi anni. Nel 2013, dopo l’uscita di “Non erano fiori”, hanno fatto con Coez una session di scrittura e lì nacquero gli embrioni di diversi pezzi che Coez avrebbe poi finito negli anni successivi. Diversi finirono in “Faccio un casino”, come “Le luci della città” e “Ciao”. Alle sequenze c’è Giuseppe “Banana” Di Nola, il suo dj storico, che ha anche un canale youtube chiamato “Bananaburger” dove pubblica alcuni video.

È stato proprio durante una puntata di questo format, seguitissimo, che nel 2017 Coez annunciò di aver collaborato con Contessa per il suo nuovo album (era “Faccio un casino”). Alla batteria c’è Giuseppe “Passerotto” D’Ortona, alla chitarra Alessandro “Gaspare” Lorenzoni con cui Coez ha inciso in passato l’EP “from the rooftop”, uscito alla fine del 2016 per Carosello, che conteneva alcune canzoni riarrangiate con chitarra e loop station. (“Incredibile romantica” di Vasco, “Verso altri lidi” degli Uomini Di Mare - primo gruppo di Fabri Fibra -e “Cosa mi manchi a fare” di Calcutta). New entry nella band di Coez Valerio Smordoni, che per “E’ sempre bello in tour” è alle tastiere e alla seconda chitarra.

In apertura post un video del live di ieri a Roma.

  • shares
  • Mail