Dionne Warwick su Beyoncè: "La amo ma la strada è ancora lunga prima che diventi un'icona

Dionne Warwick stima Beyoncé ma non crede sia ancora un'icona della musica...

Dionne Warwick, in una recente intervista, ha parlato delle nuove leve musicali e delle artisti che stanno ottenendo ottimi riscontri di successo e di vendite, negli ultimi anni. Ma, di fronte alla domanda se la generazione di cantanti di oggi ha quello che serve per raggiungere il livello di successo e diventare "classici" come lei, la Warwick ha espresso dubbi.

Non ancora. Non so se fra 10 anni, chiunque potrà cantare le canzoni che ascoltano i nostri figli. Questo non è, come uno dice, gettare ombra o criticare, sto guardando la realtà delle cose

Di fronte ad un nome preciso, quello di Beyoncé, la Warwick ha ribadito il pensiero:

"Ho un'ammirazione per Beyoncé Knowles, ora Carter. Guardarla crescere è stata piuttosto rinfrescante. È meraviglioso vedere come sia stata in grado di creare qualcosa e di diventare chi voleva essere ... sono molto orgogliosa di questo, lo sono davvero. Ma sostenere ora che diventerà una grande icona come Gladys Knight o Patti LaBelle o Johnny Mathis o Frank Sinatra o Sammy Davis Jr? Ne dubito. Io la amerò fino alla morte e posso apprezzare il suo talento. Ma questo status di icona? Ha una lunga strada davanti"

Siete d'accordo con le parole di Dionne Warwick?

Via | FoxNews

  • shares
  • Mail