Eurovision 2019, Uk ultima in classifica. Michael Rice: "Colpa della Brexit. Forse anche Gary Barlow o Elton John sarebbero arrivati ultimi"

Ultimo posto per il Regno Unito all'Eurovision 2019: tutta colpa della Brexit? Ecco il pensiero di Michael Rice

Si è svolta sabato sera la finale dell'Eurovision con la vittoria dei Paesi Bassi. Al secondo posto, il nostro Mahmood con "Soldi". Ultimi, invece, in classifica, l'Uk con soli 16 punti ottenuti dalle votazioni degli altri Paesi (il televoto non ha assegnato alcun punto al Paese...). Il rappresentante del Regno Unito, Michael Rice ha però attribuito questo insuccesso, nella gara, alla... Brexit (!):

Al The Sun, infatti, ha dichiarato:

"Ho sempre saputo che sarei arrivato in questa posizione a causa della Brexit. Sai cosa? Se ci fosse stato Gary Barlow o Elton John, probabilmente sarebbero arrivati anche loro ultimi"

Nessuna responsabilità per il brano, insomma, ma semplicemente una potenziale "congiura" nei confronti dell'Inghilterra. Il sito Metro.Uk evidenzia anche il cambio di pensiero dell'artista che, invece, un mese fa, proprio al sito in questione, aveva dichiarato che, invece, l'Eurovision era una competizione con lo scopo di unire le persone, ignorando qualsiasi possibile legame con la questione politica della Brexit.

  • shares
  • Mail