Alvaro Soler, La libertad: testo, traduzione e audio

Alvaro Soler, La libertad: video, traduzione e testo della canzone

La Libertad è il titolo del nuovo singolo di Alvaro Soler, in radio da oggi, 10 maggio 2019.

"La libertad" incita a lasciare che le buone vibrazioni salvino e mantengano la rotta verso un mondo migliore e incoraggia a ballare contro ogni paura e a correre col vento verso la libertà.

La canzone fa parte dell'album "Mar de colores", il secondo album in studio del cantautore spagnolo, rilasciato il 7 settembre 2018 dalla Airforce1 Records e dalla Universal Music Group.

Qui sotto audio, testo e traduzione:

Alvaro Soler, La libertad, Testo

Ay, ay, ay, ay

Las cuatro paredes de nuestro hogar
No eran suficientes para aguantar
Llevábamos dentro algo más, picaba la curiosidad
Las cuatro paredes cayeron ya

Ay, ay, ay, ay
Recuerdo el momento
Nos fuimos a buscar
Un mundo más allá

Ay, ay, ay, ay
Correr con el viento
Rumbo a la libertad
Y a mí qué más me da

Si fue una locura, una locura
Y no íbamos a parar
Si fue una locura, una locura
Íbamos a volar

Ay, ay, ay, ay
Recuerdo el momento
Nos fuimos a buscar
Un mundo más allá

La libertad
(La libertad)

El cielo, el cielo, ábrelo ya
Que ahora sabemos cómo ir a volar
Yo nunca olvidé lo que fui, siempre será parte de mí
El cielo, el cielo, ábrelo ya

Ay, ay, ay, ay
Recuerdo el momento
Nos fuimos a buscar
Un mundo más allá

Ay, ay, ay, ay
Correr con el viento
Rumbo a la libertad
Y a mí qué más me da

Si fue una locura, una locura
Y no íbamos a parar
Si fue una locura, una locura
Íbamos a volar

Ay, ay, ay, ay
Recuerdo el momento
Nos fuimos a buscar
Un mundo más allá

La libertad
La libertad

Oh-eh-oh
Bailaremos con el miedo, el miedo, oh
Oh-eh-oh
La generación del viento, del viento, oh
Esto acaba de empezar

Ay, ay, ay, ay
Recuerdo el momento
Nos fuimos a buscar
Un mundo más allá

Ay, ay, ay, ay
Correr con el viento
Rumbo a la libertad
Y a mí qué más me da

Si fue una locura, una locura
Y no íbamos a parar
Si fue una locura, una locura
Íbamos a volar

Ay, ay, ay, ay
Recuerdo el momento
Nos fuimos a buscar
Un mundo más allá
La libertad

Alvaro Soler, La libertad, Testo

Le quattro pareti della nostra casa
Non erano abbastanza per resistere
Avevamo qualcos'altro dentro, puntava la curiosità
Le quattro pareti caddero

Sì, sì, sì, sì
Ricordo il momento
Siamo andati a cercare
Un mondo oltre

Sì, sì, sì, sì
Correndo con il vento
Verso la libertà
E che altro mi dà?

Se fosse pazzo, pazzo
E non ci saremmo fermati
Se fosse pazzo, pazzo
Stavamo per volare

Sì, sì, sì, sì
Ricordo il momento
Siamo andati a cercare
Un mondo oltre

La libertà
(Libertà)

Il cielo, il cielo, aprilo ora
Che ora sappiamo come volare
Non ho mai dimenticato quello che ero, sarà sempre parte di me
Il cielo, il cielo, aprilo ora

Sì, sì, sì, sì
Ricordo il momento
Siamo andati a cercare
Un mondo oltre

Sì, sì, sì, sì
Correndo con il vento
Verso la libertà
E che altro mi dà?

Se fosse pazzo, pazzo
E non ci saremmo fermati
Se fosse pazzo, pazzo
Stavamo per volare

Sì, sì, sì, sì
Ricordo il momento
Siamo andati a cercare
Un mondo oltre

La libertà
La libertà

Oh-oh-eh
Balleremo con paura, paura, oh
Oh-oh-eh
La generazione del vento, del vento, oh
Questo è appena iniziato

Sì, sì, sì, sì
Ricordo il momento
Siamo andati a cercare
Un mondo oltre

Sì, sì, sì, sì
Correndo con il vento
Verso la libertà
E che altro mi dà?

Se fosse pazzo, pazzo
E non ci saremmo fermati
Se fosse pazzo, pazzo
Stavamo per volare

Sì, sì, sì, sì
Ricordo il momento
Siamo andati a cercare
Un mondo oltre
La libertà

  • shares
  • Mail