Nek, Il mio gioco preferito– parte prima esce il 10 maggio 2019 (video intervista)

Nek, Il mio gioco preferito– parte prima: video intervista su Soundsblog.it

Domani, venerdì 10 maggio, uscirà il quattordicesimo album di inediti di NEK Filippo Neviani, “Il mio gioco preferito– parte prima” (distribuito da Warner Music Italy), prima parte di un progetto musicale che caratterizzerà il 2019 dell’artista e la cui seconda parte vedrà la luce in autunno. All'interno del disco sette tracce, nate nel corso degli ultimi due anni, che compongono questo primo capitolo. Sette brani in cui Nek si allontana dall’impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all’essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano” e suonato.

Questa la tracklist di “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”: “La storia del mondo”, “Mi farò trovare pronto”, “Alza la radio”, “Cosa ci ha fatto l’amore”, “Il mio gioco preferito”, “Musica sotto le bombe”, “Mi farò trovare pronto (Di fronte a te)” con Neri Marcorè.

Il disco, prodotto e arrangiato dallo stesso Nek insieme a Luca Chiaravalli e Gianluigi Fazio, è stato anticipato dal singolo “La storia del mondo”, attualmente in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Il pezzo, scritto da Nek, Giulia Anania, Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli e Davide Simonetta, è un emozionante brano capace di raccontare piccole istantanee di vita personale, ma allo stesso tempo di immortalare momenti che riescono a caratterizzare intere generazioni.

Abbiamo chiesto a Nek cosa lo ha spinto a scegliere questa canzone come primo singolo (potete vedere il video in apertura post) e, poi, il suo ritorno all'Arena di Verona in solitaria dopo il successo dei live con Renga e Max Pezzali (video a seguire)

Foto @ Luisa Carcavale

  • shares
  • Mail