Eurovision Song Contest 2019, Slovenia: Zala Kralj & Gašper Šantl con Sebi (testo, traduzione e video)

Sebi di Zala Kralj e Gašper Šantl rappresenta la Slovenia all'Eurovision Song Contest 2019: il testo e la traduzione in italiano

Saranno Zala Kralj & Gašper Šantl a rappresentare la Slovenia all'Eurovision Song Contest 2019, in Israele. Il brano con cui il duo musicale si esibirà si intitola Sebi, che possibile ascoltare a questo link.

Zala Kralj & Gašper Šantl, Sebi: il brano


Sebi è un brano scritto e composto dal duo musicale Zala Kralj & Gašper Šantl, pubblicato il 16 febbraio scorso come quarto estratto dall'EP Štiri. Selezionato per partecipare ad EMA 2019, il brano ha ottenuto grande popolarità in patria. Esattamente come Soldi di Mahmood, anche la versione dell'Eurovision di Sebi è stata adattata affinché potesse rientrare all'interno della forchetta dei 3 minuti, come previsto dal regolamento del concorso.

Zala Kralj & Gašper Šantl, Sebi: il testo


Ko so tvoje misli polne
Lahko poslušaš, kako mi bije srce
Ko težko je tvoje breme
K meni se lahko zatečeš
Vprašaj, kaj me vodi dalje
So dosežki in razdalje
Kot list gre z vetrom in se mu upira
Jaz grem s tokom in se mu upiram
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti
Solze v tvojih so očeh
Pusti, da tečejo
Ko najine želje so različne
Sprejmeš me in sprejmem te
Poglej me
Ni nujno da ima vse pomen
Večnost in ta planet nista prijatelja
In jaz sem kot snežinka, ki čaka na pomlad
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti
Ni ti treba se dokazovat
Vezejo nas iste solze, isti strah
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti
Vedno se ne vidi zvezd
Sam ostani sebi zvest
Ne govori mi oprosti



Zala Kralj & Gašper Šantl, Sebi: la traduzione


Quando hai i pensieri pieni
puoi ascoltare come mi batte il cuore
Quando il tuo fardello è pesante
puoi rifugiarti da me

Chiedimi cosa mi conduce avanti
sono i successi e le distanze
Come una foglia va col vento e gli resiste
io vado con la corrente e le resisto

Non si vedono sempre le stelle
rimani fedele a sé stesso
non dirmi che ti dispiace1

Ci sono lacrime nei tuoi occhi
lasciale scorrere
Quando i nostri desideri sono differenti
accettami e ti accetto

Guardami,
non è necessario che tutto abbia un significato

L'eternità e questo pianeta non sono amici
e io sono come un fiocco di neve, che attende la primavera

Non si vedono sempre le stelle
rimani fedele a sé stesso
non dirmi che ti dispiace

Non hai bisogno di confermazione
Ci legano le stesse lacrime, le stesse paure

Non si vedono sempre le stelle
rimani fedele a sé stesso
non dirmi che ti dispiace

  • shares
  • Mail