Madonna, Madame X: "Volevo tornare agli inizi della mia carriera, quando ero ingenua e non mi importava il giudizio degli altri"

Madonna, le parole della cantante durante lo speciale di Mtv

Ieri sera, in diretta tv mondiale, Madonna ha partecipato ad un incontro negli studios di Londra per l'anteprima del video di Medellin, il singolo che anticipa il nuovo album, Madame X. In collegamento con Milano, New York e San Paolo, l'artista si è raccontata, rispondendo anche alle domande di alcuni fan.

Apparsa di fronte a un pubblico invitato di circa 150 fan e giornalisti, la popstar sessantenne è apparsa con un look audace, un'aria divertita serena (ma combattiva allo stesso tempo) mentre prendeva parte all'anteprima durata 30 minuti prima della preview della clip.

Tra le domande, è stato chiesto a Madonna di spiegare perché Madame X segna un ritorno alle sue radici e il significato del testo di "Medellin": "Ho preso una pillola per essere ingenuo, per essere qualcuno che non sono mai stata"

"Quello che intendo per quella frase è ingenuo nel senso di non curarsi di ciò che pensa la gente, mi sento come quando ho iniziato la mia carriera di artista, ero ingenua, la cosa buona dell'esserlo è che non pensi al giudizio. Non pensi a quello che le persone diranno o penseranno, a quello che stai facendo. Sei libero e puro nella tua espressione. Volevo essere in grado di tornare a quel tempo nella mia vita quando stavo appena iniziando a New York e non mi importava cosa pensasse la gente, e la mia musica arrivava davvero senza ascoltare tutto il rumore e le raccomandazioni o i suggerimenti, o qualsiasi altra cosa.Questo è anche il tempo della mia vita, quando avevo 19 anni, quando mi è stato dato il nome Madame X. Quindi l'intera storia è arrivata a tutto tondo ... Madame X è tornata alle sue radici, a lei non importa nulla di tu-sai-cosa. "

Poi ha sottolineato ancora una volta come la musica sia lo spirito dell'universo:

"Non importa dove siamo, dove viaggiamo, non importa con chi siamo o in che lingua parliamo, quando ascoltiamo la musica, anche se non capiamo le parole, possiamo ancora connetterci all'atmosfera, all'anima, al sentimento, all'emozione che l'artista ha messo in quella musica.Tu puoi solamente metterti in relazione con esso. Non importa in quale lingua la gente canta, o il ritmo o il genere.Verrà sempre, in un modo primordiale, essere Collegato attraverso la musica, sento che il mio disco, perché Lisbona è un crogiolo di cultura, dall'Angola alla Spagna, dal Brasile alla Francia, ho avuto il piacere e l'onore di incontrare musicisti di tutti questi posti e di essere ispirato dalla loro musica Mi ha influenzato ed è così che sono nate tutte queste canzoni ... Siamo sempre stati collegati prima di Instagram, gente ".

  • shares
  • Mail