Game of Thrones, Florence + The Machine - Jenny of Oldstones: la canzone del secondo episodio dell'ottava stagione

Game of Thrones, Florence + The Machine - Jenny of Oldstones: video, traduzione e testo della canzone

Mentre è sempre più viva la febbre per Game of thrones, nel secondo episodio è presente un brano inciso da Florence + The Machine, intitolato "Jenny of Oldstones".

Il brano è stato creato per l'episodio 2 dell'ottava stagione della serie tv cult. La canzone parla del personaggio immaginario "Jenny of Oldstones", creato da George R. R. Martin della sua serie di libri "Una canzone di Ghiaccio e Fuoco". Florence ha detto di essere una fan dello show ed è stata onorata di cantare questa canzone, essendo l'ultima cantante / band ad aver mai cantato nello show. La musica è stata per la maggior parte realizzata da Ramin Djawadi, i testi erano basati su una riga nei libri e completati da D.B. Weiss e Dan Benioff, gli showrunner di "Game of Thrones".

Florence + The Machine - Jenny Jenny of Oldstones, Lyrics

[Intro1]
High in the halls of the kings who are gone
Jenny would dance with her ghosts
The ones she had lost and the ones she had found
And the ones who had loved her the most

[Verse 1]
The ones who'd been gone for so very long
She couldn't remember their names
They spun her around on the damp old stone
Spun away all her sorrow and pain

[Chorus2]
And she never wanted to leave, never wanted to leave
Never wanted to leave, never wanted to leave

[Verse 2]
They danced through the day
And into the night through the snow that swept through the hall
From winter to summer and winter again
'Til the walls did crumble and fall

[Chorus2]
And she never wanted to leave, never wanted to leave
Never wanted to leave, never wanted to leave
And she never wanted to leave, never wanted to leave
Never wanted to leave, never wanted to leave

[Outro4]
High in the halls of the kings who are gone
Jenny would dance with her ghosts
The ones she had lost and the ones she had found
And the ones who had loved her the most

Florence + The Machine - Jenny Jenny of Oldstones, Traduzione

In alto nelle sale dei re che se ne sono andati
Jenny avrebbe ballato con i suoi fantasmi
Quelli che aveva perso e quelli che aveva trovato
E quelli che l'avevano amata di più

Quelli che erano andati via da così tanto tempo
Non riusciva a ricordare i loro nomi
La girarono sulla vecchia pietra umida
Filato via tutta la sua sofferenza e dolore

E non ha mai voluto andarsene, non ha mai voluto andarsene
Non voleva andarsene, non voleva andarsene

Hanno ballato tutto il giorno
E nella notte attraverso la neve che spazzò il corridoio
Di inverno in estate e di nuovo in inverno
'Fino a quando le pareti si sono sgretolate e cadute

E non ha mai voluto andarsene, non ha mai voluto andarsene
Non voleva andarsene, non voleva andarsene
E non ha mai voluto andarsene, non ha mai voluto andarsene
Non voleva andarsene, non voleva andarsene

In alto nelle sale dei re che se ne sono andati
Jenny avrebbe ballato con i suoi fantasmi
Quelli che aveva perso e quelli che aveva trovato
E quelli che l'avevano amata di più

  • shares
  • Mail