Radio Italia Live 2019: conferenza stampa

Su Blogo potete recuperare tutte le dichiarazioni dalla conferenza stampa di presentazione di Radio Italia Live 2019, il grande concerto che si terrà il 27 maggio a Milano e il 29 giugno a Palermo.

T0rna anche quest'anno Radio Italia Live, il grande concerto che celebra la nota emittente radiofonica e tutti gli artisti che ne hanno fatto la fortuna.

Mattatori di questa ottava edizione, ancora volta volta, saranno Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, due habitué della manifestazione ai quali si aggiungeranno, in veste di inviati dal backstage, Marco Maccarini e Manola Moslehi.

Nella mattinata di oggi, nella cornice di Palazzo Marino a Milano, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell'evento, al quale non ha purtroppo partecipato Luca Bizzarri, colpito nelle scorse ore da un grave lutto. Fra gli ospiti d'eccezione anche Gué Pequeno, attualmente impegnato con The Voice of Italy, e Ermal Meta, che salirà per la prima volta sul palco dell'evento in Piazza del Duomo a Milano.

 

Il primo a prendere la parola, come da tradizione, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Ecco come il Primo Cittadino ha aperto la conferenza:

comincio dai ringraziamenti. Credo sia giusto ringraziare chi anno dopo anno decide di investire su Milano. Dopo 7+1 edizioni, potremmo anche pensare di organizzare il Salone del Mobile della Musica, a questo punto. La mia speranza è che tutti i milanesi sentano di far parte parte di questo momento, e quindi che si sentano l'orgoglio di essere parte di questo momento storico. Questo è lo spirito giusto, un po' quello che abbiamo visto con l'Ajax ieri! Scherzi a parte, in questo momento essere in piazza insieme ha un grande significato. La seconda cosa è che io penso che per Milano sia fondamentale continuare ad avere un aggancio storico con il Sud. Questa città è stata resa grande anche da chi è arrivato dal Meridione. Per me questo ha un valore importantissimo.

A Sala fa seguito Filippo del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano:

Radio Italia Live è un appuntamento che ormai è una tradizione, cambiano i solisti, gli ospiti e la scaletta verrà annunciata dopo. Ci sono però dei punti fermi, come la conduzione di Luca e Paolo. Tutti i pezzi vengono arrangiati e accompagnati da un'orchestra diretta dal Maestro Bruno Santori. L'idea è di riempire la piazza più importante della città (l'altro è quello dell'Orchestra Filarmonica dela Scala) con due eventi importanti.

Il Presidente di Radio Italia Live Mario Volanti svela successivamente il cast di questa edizione, che trovate qui sotto.


Aggiornamento: Luciano Ligabue si è aggiunto alla lista degli ospiti del concerto a Milano.



 

Radio Italia Live 2019 - I cantanti


Alessandra Amoroso

Ultimo

Ermal Meta

Loredana Berté

Marco Mengoni

Francesco Gabbani

Gue Pequeno

Sfera Ebbasta

Tiromancino

Sting

 

Dopo la presentazione degli ospiti, giunge il momento di far parlare i due presentatori del backstage. Marco Maccarini, sull'esperienza a Radio Italia, commenta:

con piacere terrò a bada tutti gli amici nel backstage, immaginatevi che l'anno scorso c'era Gianni Morandi che sembrava un bambino in gita, è meraviglioso per me essere parte anche quest'anno di un evento così!

Manola Mosheli, al suo quinto Radio Italia Live, aggiunge:

questo è il quinto anno per me, si tratta di uno degli eventi più belli, io mio mi occuperò del pubblico, e cercherò di coinvolgerlo il più possibile all'evento.

A completare il quadro istituzionale in loco, le dichiarazioni di Gesualdo Vercio, Programming Senior Direction di Discovery, che su Radio Italia Live ha specificato:

la mission di Discovery è quello di alimentare le passioni del pubblico, dallo sport all'avventura, passando per la musica. Quello che facciamo d'estate nei nostri canali è regalare un evento come Radio Itaia Live, sempre accolto da grandi numeri. L'evento è fortissimo su un target molto pregiato, in particolare quello dei giovani che non sempre guardano la televisione. Quello che ci rende più felici è arrivare sui nostri spettatori sul territorio, sia a Milano sia a Palermo. Quello che lo differenzia dai grandi show musicali è che si tratta di uno show ironico e divertente, un aspetto che lo rende unico nel suo genere, e in questo senso il merito è di Luca e Paolo.

Ciliegina sulla torta, Leoluca Orlandi, il sindaco di Palermo, che in collegamento streaming ha ricordato l'appuntamento siciliano del concerto:

Milano è una capitale eruopea, Palermo una capitale mediterranea, entrambe condiviamo la cultura per la musica. Siete tutti invitati al Foro Italico a Palermo il 29 giugno. Grazie a tutti coloror che faranno parte del cast,  che presenterano in un'altra conferenza stampa a breve. Grazie in particolare a Mario Volanti che ha accettato di essere "condannato" ad essere palermitano.

Nel corso dell'incontro con la stampa, gli organizzatori dell'evento hanno svelato che quest'anno Radio Italia Live triplicherà. Il terzo appuntamento del mega concerto si terrà infatti nell'isola di Malta, il prossimo 4 ottobre.  L'appuntamento per il live di Milano, vi ricordiamo, è fissato il prossimo 27 maggo alle 19:30. Il concerto è come sempre gratuito.

 

 

 

  • shares
  • Mail