Salmo: "Mi hanno chiesto di fare il giudice di X Factor: potrei farlo, ma..."

"Non lo farei per diventare famoso", dice Salmo. Ecco cosa diceva dei talent.

Potrebbe essere Salmo uno dei nuovi giudici della prossima edizione di X Factor? Forse. "Mi stanno chiedendo di andare. Ancora non ho deciso. Potrei farlo ma solo per divertirmi non per diventare famoso. Anche se questo non cambia il mio pensiero sui talent: ci sono anche altre strade, forse meno facili ma più funzionali [...] Di occasioni per prendere scorciatoie ne ho avute tante. Adesso è diverso. Tutto quello che volevo fare l'ho fatto e, soprattutto, a modo mio. Ora potrei fare qualsiasi cosa", ha dichiarato il rapper campione di vendite a Il Fatto Quotidiano.

Chi sicuramente non ci sarà più è Fedez, che aveva dichiarato: "Sicuramente ci sarà un artista che ha sempre sputato m*rda sui talent". Si riferiva proprio a Salmo? La conferma non l'avremmo mai, ma è indubbio che il rapper di Olbia abbia sempre criticato quel genere televisivo. La sua idea era questa: "Grazie al talent show passi da 0 a 100 in un giorno. Diventi la star del momento. La novità. Sei il pesce fresco sul banco. Il prodotto da consumare entro la data di scadenza. Sei un feto nato al terzo mese. È assurdo diventare popolari a 18/19 anni grazie al talent show. È una fregatura. E poi? Poi che fai?! Senza background. Senza una storia dietro. Senza la fottuta gavetta. Che fai? Una volta consumato il prodotto passi da 100 a 0 in un secondo!!! Avanti il prossimo". In passato Salmo aveva già rifiutato il ruolo di giudice a X Factor, ma nel 2018 è salito sul palco del programma come ospite della semifinale. Ora cosa gli avrà fatto cambiare idea?

  • shares
  • Mail