Miza Mayi, Flowers: testo e video ufficiale (anteprima Blogo)

Miza Mayi, Flowers: il video in anteprima su Soundsblog.it

Flowers” di Miza Mayi porta in musica il racconto di una Dea, un tempo dedita alla distruzione e all’annullamento di tutto ciò che incontrasse sulla propria strada, ma poi smossa da un cambiamento. La creatura divina decise infatti di stravolgere la propria essenza: da quel momento in poi, ad ogni suo passo sarebbero cresciuti soltanto fiori, mai più terra bruciata.

“Vorrei che i fiori sbocciassero lungo il mio cammino, non voglio più terra bruciata nella mia anima”.

Il brano è stato composto da Eros Cristiani in collaborazione con Giuseppe Rotondi (in arte DrumJ Erbe) e Jessica Cochis, mentre Miza Mayi ha curato la stesura del testo. Elemento caratteristico del brano è il riff principale che dona al pezzo una particolare freschezza - “è come sentire il vento del mare del Nord in un mattino d’autunno” - racconta l’artista.

Il primo album di Myza Mayi è anche il primo da solista ed autrice. Un album poliedrico, con influenze nu soul, electro pop, electric jazz, lounge, funky. “Stages of a Growing Flower”, letteralmente “stadi di crescita di un fiore”, si presenta come un concept album autobiografico.

I brani contenuti nel disco rappresentano diverse attitudini emotive e si susseguono in base ad un ideale percorso di crescita interiore: dapprima resilienza poi desiderio, coraggio, delusione, nostalgia, rabbia, speranza, amore illuminato, amore cosciente, amore universale e infine leggerezza. Nonostante il susseguirsi di ostacoli da superare, l’album si conclude con una visuale positiva della vita. Diversi sono i generi musicali contenuti del disco, si passa dalle ballate romantiche, ai brani oscuri e introspettivi electro pop, sferzate di colore ed energie positive del new swing fino ad arrivare alle sonorità della deep house e l’euro pop.

«La musica è la mia religione, è ciò in cui credo: un linguaggio universale che connette le persone attraverso le vibrazioni sonore. La musica è unione, condivisione. La musica è comunicazione, colore, stato d’animo. Il mio obiettivo è veicolare tali energie in modo positivo, senza giudicare, senza accusare, semplicemente trasmettere ciò che sento».

Tra i musicisti che hanno collaborato alla realizzazione del brano troviamo Jessica Cochis con il sax preparato che esegue il tema. Il brano è stato registrato presso Alter Music studio (Voghera), e mixato da Giuseppe Rotondi.

Qui sotto il testo della canzone e il significato del video (che potete vedere in apertura post):

Miza Mayi, Flowers, Testo

ONLY STARS I WANNA SEE BETWEEN YOUR BODY AND MINE
WE ARE PLANETS IN THE SKY
LIKE A FLOATING FOREST WONDERING THROUGH THE END OF TIME
SEE THE BEAUTY OF YOUR MIND

I WANNA FLOWERS BLOOMING ON MY STEPS AND NO MORE SCORCHED EARTH
OH COME TO ME BLOWING ALL MY TEARS
NO MORE SCORCHED EARTH IN MY SOUL

FLYING HIGH OVER THE ENDLESS SEA ON A BUTTERFLY
SEE THE COLOUR OF YOUR SMILE

DESCRIZIONE VIDEO

Miza Mayi si sveglia dopo una notte di eccessi e perdizione, inizia la sua giornata e osserva la sua immagine. E’ triste e affranta. E’ un momento di grande introspezione. Lacrime nere traboccano dai suoi occhi lucidi mentre una misteriosa figura femminile suona nel mare d’inverno. Miza decide di asciugare le sue lacrime e di liberarsi della sua disperazione ed è qui che avviene il cambiamento. Consapevole della sua nuova natura Miza esce dalle quattro mura della sua esistenza e si immerge in un mondo nuovo, un mondo pronto ad accogliere la sua energia.

  • shares
  • Mail