Sanremo 2019, Ivan Cattaneo escluso perché concorrente di un reality?

Sanremo 2019 continua ad avere strascichi: ora Ivan Cattaneo parla di una sua esclusione dal Festival con un brano presentato da Patty Pravo.


"Patty Pravo si era proposta a Sanremo2019⁠ ⁠con una canzone scritta da me. Ma quando sono tornato dal Grande Fratello Vip sono venuto a conoscenza di alcune leggende più o meno metropolitane: mi hanno riferito che la commissione non voleva una canzone scritta da un concorrente di un reality e altre cose poco carine. [...] Mi è spiaciuto, ma Sanremo lo sappiamo com’è: tutto tranne che trasparente.”

Così Ivan Cattaneo sparge nuove ombre sulla selezione dei brani di Sanremo 2019 dopo le accuse di Pierdavide Carone e dei Dear Jack e le dichiarazioni di Marcella Bella, giusto per non tornare sulle polemiche - diciamolo pure, stucchevoli - sul sistema di votazione delle canzoni in gara. Il cantautore sgancia la sua bomba in un'intervista concessa a Spy, nella quale racconta la proposta di un suo brano alla Pravo, la bocciatura e il ritorno in gara di Patty, ma in coppia con Briga.

Il tutto è nato circa sei mesi fa, prima della partenza di Cattaneo per il GF Vip: contattò Patty Pravo per farle cantare una sua canzone ("modestie a parte, un capolavoro") ma a condizione che fosse portata a Sanremo. La perplessità della Pravo su un suo ritorno al Festival fu superata proprio dal brano: "E' bellissimo, vado a Sanremo!", rispose l'artista entusiasta dopo il primo ascolto. Poi lo stop e queste voci, che Cattaneo cataloga come "leggende più o meno metropolitane", sul diniego arrivato dalla Commissione per un brano scritto da un concorrente di reality.

"Non so bene cosa sia successo. Fatto sta che la canzone è stata bocciata e hanno quasi obbligato Nicoletta (Strambelli, in arte Patty Pravo, ndr) a fare altro. La canzone con Briga è carina, ma il duetto quasi improbabile e male amalgamato"

commenta Cattaneo riferendosi al brano Un po' come la vita, classificatosi al 21esimo posto sulle 24 canzoni in gara a Sanremo 2019. Al Festival, invece, Cattaneo non ha mai partecipato:

"Quando mi imploravano in ginocchio ho detto no. Quando ci volevo andare io, non mi hanno più voluto loro".

Per quanto riguarda l'esclusione - e le sue ragioni - da Sanremo 2019 siamo, però, al 'sentito dire', anche se le illazioni sulla scarsa trasparenza del meccanismo di selezione dei brani per il Festival, in generale e non solo in quest'ultima edizione, sono piuttosto chiare: siamo pronti a raccogliere le dichiarazioni della Commissione Artistica di Sanremo 2019 qualora volesse rispondere alle dichiarazioni rilasciate da Cattaneo a Spy.

  • shares
  • Mail