Amici 2019, Alessandro Casillo scoppia: "Voglio andare a casa, sto impazzendo" (video)

Il cantante crolla dopo le assegnazioni della puntata di sabato prossimo

Crisi per Alessandro Casillo. L'allievo della scuola per giovani talenti di Amici di Maria de Filippi 2019 crolla tra le lacrime dopo le assegnazioni dei brani per la prossima sfida di sabato, nella quale tenterà di conquistare una maglia per la fase serale del programma. La canzone assegnata è Certe notti di Luciano Ligabue, un brano che ama profondamente e trova nelle sue corde, ma che non crede sia in linea con ciò che ciò che vorrebbe da lui il maestro Alex Britti, che lo ritiene troppo legato a uno stile di canto anni '90.

Amici 18, l'incontro fra Alessandro Casillo e Alex Britti


Prima dell'assegnazione, Casillo ha ottenuto un incontro privato col maestro Alex Britti che, dopo aver visto dei miglioramenti nelle sue performance, tuttavia crede che il giovane si sia chiuso in sé stesso e non abbia intenzione di ascoltare i consigli dei professori:

Mi arriva un po' "Io sono così, se vi va bene, altrimenti...". Ti abbiamo suggerito delle canzoni e non le accetti, continui a fare di testa tua: da una parte ci sta, dall'altra no. Una volta hai detto una cosa che mi ha illuminato: "Io devo essere me stesso", ma io pure. Amici è un acquario: delle cose che funzionano qui dentro, non è detto che vadano bene anche in mare aperto. Tu ignori i nostri consigli.

Casillo, da parte sua, ritiene di aver ascoltato con piacere i suggerimenti degli insegnanti, ma d'altra parte crede che la sua fragilità e debolezza non debbano essere adattate e modellate per finire in classifica. Dopo la delusione post-Sanremo, Casillo vuole essere quello che è, eppure Britti lo frena:

Tu ti stai formando, quando mi dici che vuoi essere quello che sei, mi fai sorridere. Non basta una frase più lunga o più corta per cambiare l'anima. Se ti basta così poco, vuol dire che quest'anima non è così forte.

Amici 18, lo sfogo di Alessandro Casillo


L'assegnazione di Certe notti delude Alessandro Casillo, ancora in tensione dopo l'incontro con Alex Britti, tanto da sfogarsi insieme ai colleghi e amici Jefeo e Mameli ("Me ne voglio andare, sto impazzendo"), che lo confortano e lo incoraggiano ad andare avanti. Casillo vorrebbe abbandonare la trasmissione perché non vede alcuno spiraglio di luce e Jefeo si inalbera:

Sentirmi dire da te che vuoi andare a casa mi dà fastidio, siamo alle porte del Serale. Quello che sto cercando di dirti è che siamo arrivati fino a qua.

Mameli lo consola dicendo che non sarà un pezzo di Ligabue a determinare la sua eliminazione dal talent.


  • shares
  • Mail