Achille Lauro, Rolls Royce "perfettamente sovrapponibile" a un brano degli Enter? Morgan: "Non c'è plagio"

Morgan nega il plagio e difende Achille Lauro.

Vi abbiamo parlato della notizia delle scorse ore: Rolls Royce somiglierebbe, secondo le accuse, a Delicata-mente degli Enter.

La somiglianza si trasforma in una "perfetta sovrapponibilità delle tracce audio verificata" dalla band nelle dichiarazioni dell'avvocato incaricato del caso, Biagio Narciso. Come si legge nei virgolettati del legale, pubblicati dal sito Cronache della Campania, "esiste una perfetta corrispondenza della base musicale della chitarra [...] come dimostrato dal software e da una perizia tecnica a me da loro consegnatami".

Oggi a "Italia Sì" è intervenuto Morgan che aveva duetto con Achille Lauro nella serata di ieri, dedicata ai duetti. E ha negato il presunto plagio:

Io spesso ho fatto l'experty per la SIA per casi di plagio o meno. Vi dico che non c'è caso di plagio, si basa sulla melodia, non è plagiata qui. Gli accordi ricorrono spesso nelle canzoni... Inoltre, la canzone di Achille Lauro nomina i Doors, Jimi Hendrix... se solo un ragazzo comprasse un disco di Jimi Hendrix grazie alla canzone di Achille Lauro sarebbe un successo grandissimo

Infine, ha aggiunto:

Si tratta di una successione armonica fatta da due accordi, trovare un MI e un LA che ricorrono non è un plagio. Sarebbe bello che questo gruppo si facesse conoscere per altri motivi...

  • shares
  • Mail