Sanremo 2019, Mahmood a Blogo: "Il mio genere? Marocco pop" (video)

Mahmood racconta Soldi, la canzone in gara a Sanremo 2019.

"Pazzesco. Ragazzi, io sono abbastanza incredulo perché per me è già una vittoria essere qui, non avevo aspettative planetarie. Però il fatto che stia andando così bene mi riempie di felicità e orgoglio". Mahmood è arrivato a Sanremo senza crederci troppo: per lui era già una vittoria esserci. Invece Soldi, già a metà settimana, era tra i brani più trasmessi in radio. Un segnale positivo, che il cantautore metà egiziano e metà italiano (ma nato a Milano) aveva accolto ai microfoni di Blogo con stupore.

"Il brano parla di come i soldi possano modificare i rapporti con le persone in generale. Ovviamente il brano è autobiografico, parlo di una famiglia non tradizionale. Volevo portare questo pezzo a Sanremo perché in realtà è un tema poco facile da spiegare. Il mio genere a Marocco pop ragazzi, non faccio trap né pop (ride, ndr). E' questo genere che è mio, con le sfumature un po' arabe, mi gasa un sacco. Non vuol dire niente, ma vuol dire tutto. Il significato è che nelle mie canzoni c'è una struttura pop, ma con sonorità arabe. ".

  • shares
  • Mail