Grammy 2019, i vincitori già online? Arriva la smentita: "Nessuna validità nell'elenco dei nomi"

La Academy ha smentito che i nomi dei vincitori emersi online siano quelli reali.

Nelle scorse ore, sul web, sembravano essere stati svelati, in anticipo di una decina circa di giorni, i nomi dei vincitori dei Grammy Awards 2019. L'evento si terrà, in diretta, il prossimo 10 febbraio 2019, in onda sulla CBS dallo Staples Center di Los Angeles.

La lista dei vincitori vedeva trionfare Shallow di Lady Gaga come "Song of the year", Taylor Swift "Best Pop Vocal Album" grazie a Reputation e Cardi B vincitrice per "Record of the year" per merito del brano "I like it". La notizia ha scatenato un polverone sui social al punto da ottenere una smentita ufficiale da parte della Academy che, al sito People, ha voluto precisare che i nomi emersi, non sono quelli reali.

"Non c'è alcuna validità in tutto questo. I risultati dei GRAMMY Awards non sono condivisi, nemmeno con i membri dello staff della Recording Academy, fino al giorno della cerimonia dei GRAMMY Awards, quando i nomi dei destinatari vengono consegnati attraverso delle buste sigillate"

  • shares
  • Mail