Dirotta su Cuba, Good Things: nuovo singolo dal 18 gennaio 2019

Good Things, il nuovo singolo dei Dirotta su Cuba

Esce domani, venerdì 18 gennaio, il nuovo singolo dei Dirotta su Cuba, “Good things”. Si tratta del primo brano in inglese della nota band fiorentina.

Sull’onda del loro ultimo disco “Studio Sessions Vol.1” (Warner), la band che ha portato il Funk in Italia negli anni ’90, si propone per la prima volta nel suo percorso artistico con un pezzo in inglese: un brano pop-funk con incursioni gospel ispirato da un viaggio a Londra, fatto dai DSC dopo oltre 20 anni di carriera, grandi collaborazioni e conferme, alla ricerca delle proprie radici musicali e del proprio sound.

Così descrivono il brano:

""Good Things” è una vera e propria sfida. È la prima volta che ci mettiamo alla prova con un brano in inglese, ma possiamo dire che ci rappresenta in pieno. Il ritornello ripete come un mantra “Good things take time”: per ottenere grandi risultati nella vita vanno fatte “cose buone” e ci vuole tempo ed impegno. In questa era del “tutto e subito” sembra quasi un concetto romantico, ma per noi in quelle parole c’è la chiave del successo e della serenità nella vita. Diciamo che questa è davvero una “Good Thing”!"

Sabato 26 gennaio presenteranno per la prima volta dal vivo il singolo al Blue Note di Milano (via Borsieri, 37 - primo spettacolo ore 21.00 - 30 euro /secondo spettacolo alle ore 23.30 - 25 euro), tornando sul prestigioso palco del tempio del jazz meneghino dopo il sold out di poco più di due anni fa.

Sabato 26 gennaio – doppio spettacolo. Ore 21.00 - 30€ (prezzo door 35€), ore 23.30 - 25€ (prezzo door 30€)

I biglietti sono acquistabili sul sito del Blue Note

  • shares
  • Mail